Tekne, al via la fornitura di autobus speciali alla polizia penitenziaria. Una flotta di Horton-P, basati su telaio Iveco, è in corso di consegna. I mezzi sono progettati e realizzati dall’azienda abruzzese: si tratta di un veicolo appositamente pensato per il trasporto di detenuti, operatori della scorta e un conducente, adattato alle esigenze del Servizio traduzioni del Corpo di Polizia Penitenziaria ed è stato originato da una gara aggiudicata a Tekne a inizio 2019

tekne autobus polizia penitenziaria

Tekne Horton-P, per le esigenze della polizia penitenziaria

Tekne sottolinea che «particolare attenzione è stata dedicata agli accorgimenti necessari per massimizzare la sicurezza del mezzo, sia dal punto di vista meccanico che elettronico, grazie ai numerosi sistemi di monitoraggio, emergenza e allarme progettati appositamente dall’azienda». Horton-P rappresenta una ‘variazione sul tema’ della gamma Horton, una delle tre famiglie di autobus progettati a realizzati da Tekne.

tekne autobus polizia penitenziaria

Tekne Horton, per il tpl, il turismo e la scuola

La gamma Horton, del resto, prevede versioni per il trasporto pubblico, turistico (in versione open top), scolastico e versioni speciali come quella in questione. Per l’export è disponibile una versione Commuter Bus per gli spostamenti extraurbani dei pendolari. Tutte le categorie possono essere declinate in diverse lunghezze (9-11-12m), con meccaniche di base differenti e con una ampia scelta di equipaggiamenti opzionali, in modo da adattarsi alle specifiche esigenze della clientela. 

tekne autobus polizia penitenziaria

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...