È stata resa nota la lista dei finalisti dell’edizione 2022 del Sustainable Bus Award, il primo e unico riconoscimento europeo che premia la sostenibilità nel settore degli autobus e dei pullman.

Sustainable Bus Awards: chi sono i finalisti dell’edizione 2022

La giuria del premio Sustainable Bus Awards 2022, che rappresenta sette paesi europei, ha indicato come finalisti autobus di diversi marchi, suddivisi per categorie.

Per la categoria “Urban”, a contendersi il premio sono Irizar ie bus, MAN Lion’s City E e Solaris Urbino 15 LE Electric.

Per la categoria “Intercity”, i finalisti dell’edizione 2022 sono il Mercedes Intouro, lo Scania Interlink LNG e l’Isuzu Kendo CNG .

Infine, per la categoria “Coach”, concorrono gli autobus Volvo 9700 DD, MAN Lion’s Coach, Indcar L9 DAF.

Sustainable Bus Awards, il premio

Sustainable Bus Award è il primo e unico premio europeo che riconosce la sostenibilità nel campo degli autobus.

Non si tratta semplicemente di un premio all’autobus più “verde”: il riconoscimento si basa su un’idea trasversale di sostenibilità, intesa come capacità di imporre agli occhi del grande pubblico un’immagine positiva del veicolo. Possono entrare in gioco diversi aspetti, come la sicurezza, il comfort, la rumorosità, la riciclabilità dei componenti e l’impegno ambientale generale del produttore.

Sustainable Bus Award è un premio che mira a spingere i confini di quanto fatto finora nel settore degli autobus, in termini di consumi, emissioni e rapporto costi-benefici.

Il premio va oltre il ristretto e specializzato gruppo di ingegneri attivi nel settore e si rivolge anche al grande pubblico, con l’obiettivo di diventare comprensibile a tutti.

Il Sustainable Bus Award è stato lanciato nel 2016 ed è stato consegnato durante l’Award Night di Busworld Europe nel 2017 e durante l’IAA Hannover Commercial Vehicles nel 2018.

La giuria rappresenta sette paesi europei: Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Spagna.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Scania lancia il nuovo Interlink per i servizi interurbani

Scania, negli ultimi due anni, ha introdotto una nuova gamma di autobus urbani, extra urbani e granturismo. Si aggiunge ora il nuovissimo Scania Interlink, progettato per i servizi interurbani. Nuovo telaio, nuova carrozzeria, maggiore versatilità, funzioni di sicurezza avanzate, nuovi servizi per m...

Tar respinge sospensiva concessione bus in Alto Adige

Il Tar di Bolzano ha respinto la richiesta di sospensiva della gara indetta dalla Provincia per l’affidamento della concessione per i servizi pubblici delle linee extraurbane di autobus. «Grazie a questa decisione la Provincia proseguirà con la stipula dei contratti per i dieci lotti con i nuo...

Mims: «Nel 2022 riforma del Tpl e codice contratti»

Nel corso del 2022 il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili «intende proporre una riforma del Traporto Pubblico Locale (Tpl), con un disegno di innovazione normativa che incida sul piano della regolazione, della governance, della modalità di ripartizione dei fondi statali e sul...