Nasce l’autobus ibrido leggero (con peso a vuoto inferiore alle 9 tonnellate per il 12 metri), Urbino e Trollino cambiano look. Solaris marca la sua presenza alla fiera Czechbus di quest’anno (20 – 22 novembre) esponendo due autobus. Si tratta dell’anteprima sia dell’ibrido leggero Solaris Urbino 12 LE lite hybrid, sia del nuovo design della famiglia Urbino e Trollino.

solaris urbino le lite hybrid

La leggerezza è un punto forte

Finora gli autobus elettrici Solaris hanno percorso complessivamente oltre 9 milioni di chilometri. Sono stati ordinati e forniti 350 veicoli a zero emissioni, mentre sono stati effettuati oltre 2.000 studi di fattibilità. La versione ibrido leggero dell’Urbino low entry è una novità assoluta. L’obiettivo principale degli ingegneri dell’Ufficio Ricerca e Sviluppo di Solaris, che ha sviluppato l’Urbino Le lite hybrid, è stato quello di creare un autobus in grado di consumare meno di 30 litri di carburante per 100 km nel test SORT 2, spiega Solaris in un comunicato stampa. Il peso a vuoto dell’ibrido Solaris Urbino 12 Le lite hybrid è inferiore a 9 tonnellate e il suo peso con i passeggeri è di 15 tonnellate. A titolo di esempio, il Vdl Citea Lle-120, presentato dal costruttore olandese come il frutto di un progetto incentrato sulla leggerezza, ha un peso a vuoto di 8.885 kg (senza motore elettrico, dato che si tratta di un autobus diesel. Il peso a vuoto della versione full electric è di circa 12.715 kg).

Downsizing e ibrido leggero

Sotto il cofano domina il motore Cummins ISBE6 da 4,5 litri. L’unità, che soddisfa gli standard Euro VI, ha 210 cavalli e una coppia di 86 chilogrammetri. Il sistema di propulsione dell’Urbino Le lite hybrid è inoltre dotato di una piccola macchina elettrica con potenza nominale di 11,5 kW, che ha il compito di recuperare energia durante il processo di frenata e di supportare il motore a combustione quando il veicolo inizia a muoversi. Il veicolo rientra nella definizione di “mild hybrid” e rappresenta un’operazione simile a quella sviluppata da Mercedes con il lancio del Mercedes Citaro hybrid, dotato di motore elettrico da 14 kW (la versione interurbana è stata premiata con il Sustainable Bus Award 2019).

Ruote più piccole per il Solaris Le lite hybrid

Il Solaris Urbino 12 Le lite hybrid, sottolinea Solaris, sarà disponibile nella versione con due porte nella disposizione 2-2-0. L’autobus sarà in grado di trasportare fino a 85 passeggeri, 41 dei quali seduti. L’assale anteriore del veicolo è lo Zf Rl55 e l’assale motore è di tipo Dana G150. Le dimensioni delle ruote del veicolo differiscono dalle soluzioni standard degli autobus urbani Solaris. Questo veicolo sarà dotato di ruote di diametro inferiore: 19,5 pollici. Il passo del Solaris Urbino Le lite hybrid è di 5.900 mm con sbalzo anteriore di 2.550 mm e posteriore di 3.240 mm.

solaris urbino le lite hybrid

 

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Daimler Buses, 11 Mercedes Benz Citaro K Compact Hybrid per Bari

Undici Stelle ibride per il trasporto pubblico locale di Bari. Dopo la consegna risalente al settembre 2020, Amtab (Azienda Mobilità e Trasporti Autofiloviari di Bari) ha scelto ancora una volta Daimler Buses, aggiungendo 11 Citaro K Compact Hybrid per proseguire nel piano di rinnovamento della flot...

Iveco Bus fornirà 100 Urbanway Cng (articolati) ad Atene

Una commessa di 100 autobus a gas naturale compresso in Grecia. Iveco Bus porta a casa un altro importante ordine, questa volta ad Atene. Il Ministero greco delle Infrastrutture e dei Trasporti ha scelto il modello articolato Urbanway Cng, compatibile con il biometano. I Classe I sono articolati lun...