Iveco Bus

Solaris in Israele, continua la love story. Ordinati 120 Urbino 18 per Gerusalemme

Maxi commessa israeliana per Solaris, che ha annunciato un ordine da ben 120 bus urbani articolati Urbino 18 per l’operatore Egged. Saranno impiegati per servizi di tpl a Gerusalemme. Una volta completato il nuovo ordine, il numero totale di autobus forniti ad Israele da Solaris supererà i 600 veicoli (un piccolo passo indietro: nel 2015 il costruttore festeggiava un ordine da 110 mezzi).

solaris israele

Solaris in Israele, per Egged

Al centro dell’ordine vi sono Solaris Urbino di quarta generazione, autoarticolati a pianale ribassato della classe MEGA. Saranno dotati di motori a gasolio conformi allo standard Euro 6. Le prime consegne inizieranno all’inizio di dicembre di quest’anno, le ultime sono previste per i mesi di aprile e maggio 2021.

“A partire dalla consegna dei primi autobus in Israele nel 2012, ogni anno riceviamo ordini successivi da quel Paese. Si tratta di un mercato di esportazione estremamente importante per noi. La collaborazione di lunga data e di successo con l’UBSI è il nostro più grande motivo di orgoglio” ha dichiarato Petros Spinaris, Deputy CEO di Solaris Bus & Coach.

I 120 autobus Urbino 18 saranno consegnati ad Egged tramite il dealer locale Usbi, con sede a Nazareth, parte del Gruppo Afifi. Solaris collabora con questo distributore locale dal 2012. Durante questo periodo, entrambe le aziende hanno effettuato le consegne di quasi 500 autobus Solaris Urbino in Israele. Gli autobus polacchi sono visibili, tra gli altri, nelle strade di Gerusalemme, Tel Aviv e dell’aeroporto Ben-Gurion, fa notare il produttore di Bolechowo.

2020-10-02T15:14:26+02:0018 Settembre 2020|Categorie: TPL|
TRAVEL 874x90