solaris-urbino-12-berlin

Berlino passa all’elettrico, a cominciare dalla linea 204 che entro l’estate utilizzerà quattro Urbino 12 elettrici per il regolare servizio di trasporto passeggeri. I mezzi sono stati presentati lo scorso primo luglio durante una manifestazione ufficiale a cui hanno preso parte diversi esponenti politici tedeschi. I bus elettrici saranno testati nei prossimi mesi, in attesa di fare il loro primo viaggio ufficiale entro la metà dell’estate, assicurano le Autorità berlinesi. Gli Urbino 12 elettrici sono mezzi silenziosi e a zero emissioni: senza rumori e senza emissioni, i quattro autobus permetteranno alla città di ridurre le emissioni inquinanti di circa 260 tonnellate di CO2 all’anno, l’equivalente di circa 250 automobili. I bus sono dotati di un kit di ricarica da 90 kWh fornito da Bombardier che si ricaricherà con l’innovativo sistema Primove ai due capolinea. I bus rientrano in un progetto portato avanti dal Ministero federale dei Trasporti e delle Infrastrutture digitali che, con un investimento di oltre 4 milioni di euro, mira a sviluppare una rete di trasporto cittadina sempre più sostenibile.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Napoli, la gestione del tpl rimane in capo ad Anm

Il trasporto pubblico di Napoli rimane in gestione della municipalizzata Anm. Questo il risultato dell’incontro in prefettura al quale hanno preso parte Regione Campania, Comune di Napoli e sindacati. Quindi, niente più gara all’orizzonte per l’affidamento dei servizi tpl, come era...
Tpl