Sei Van Hool Exquicity per TUA Abruzzo. Sono stati presentati nella mattinata di venerdì 7 ottobre i nuovi mezzi in dotazione dell’operatore, che li utilizzerà sulla tratta filoviaria Pescara-Montesilvano. Si tratta di filobus da 18 metri di lunghezza e capienza massima di 134 passeggeri, dotati di tecnologia In Motion Charging.

Alla presentazione hanno preso parte il presidente TUA Gabriele De Angelis, il sindaco di Pescara Carlo Masci, l’assessore ai lavori pubblicità e viabilità di Montesilvano Luca Ruggero, il presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri, il direttore generale di TUA Maxmilian Di Pasquale e il direttore tecnico di TUA Paolo Sportiello.      

L’entrata in esercizio dei nuovi mezzi permetterà un abbattimento dei costi di manutenzione, vantaggi di natura ambientale, la possibilità di utilizzare un’infrastruttura dedicata decongestionando parallelamente altri percorsi su strade ad elevato traffico.

Curato nei dettagli anche il comfort interno: su ogni filobus ci sono prese USB, display informativi, emettitrici di titoli di viaggio e un sistema di bigliettazione elettronica. Avanguardia tecnologica anche per il conducente che potrà disporre di una cabina riservata e protetta, di un computer di bordo e di una rete telematica capace di assicurare un’interazione continua con la centrale operativa della TUA.
Altre caratteristiche? Il sistema di monitoraggio per conoscere in tempo reale l’operatività del filobus, la videosorveglianza grazie a telecamere installate a bordo, una piattaforma per l’accesso dell’utenza a ridotta mobilità ed una per carrozzine, bici e monopattini.

Potrebbe interessarti


Articoli correlati

I nuovi filobus Hess per la rete di Zurigo

Il 2022 può essere definito come un anno dinamico per Hess. Il costruttore svizzero ha infatti ricevuto il 17 novembre 2022, dalla Autorità dei Trasporti di Zurigo (VBZ)  l’ordine per 26 nuovi filosnodati, della serie LighTram® DC (Dynamic Charging), di cui 13 da 18 metri di lunghezza, e 13 biartico...

Bus Rapid Transit: CTM attiva la nuova linea QEX a Cagliari

CTM non poteva festeggiare meglio i 70 anni di servizio filoviario a Cagliari, attivo dal 22 dicembre 1952, confermando ancora una volta la base della propria politica: attenzione all’ambiente, mobilità sostenibile, decongestionamento. Obiettivo: convincere un numero ancora maggiore di cittadini a u...

Lightram, iniziate le consegne dei filobus ad alta capacità a Winterthur

Winterthur, città svizzera di 111.800 abitanti, seconda come dimensioni  del Cantone di Zurigo, ha ricevuto il 30 agosto 2022 dalla carrozzeria Hess di Bellach il primo filobus tricassa, modello Lightram 25 di 24 metri di lunghezza. Il veicolo, nella sgargiante livrea bianco-rossa, è già nel deposit...