Il Ctm, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico locale a Cagliari, è pronto a trasportare tutti gli studenti a scuola anche se le lezioni dovessero riprendere in presenza al 100%. Lo fa sapere a LaPresse la direzione dell’azienda, spiegando che già l’anno scorso il servizio era stato adeguato per garantire supporto al rientro completo in classe, che poi non c’è stato. “L’azienda – precisa la direzione – effettua anche un servizio specifico per gli istituti che non sono serviti dalle linee ordinarie e incrementa i mezzi nelle fasce orarie di ingresso e uscita da scuola. Inoltre, ogni anno ci sono interlocuzioni con i presidi che ci informano sugli orari di ingresso e uscita per modulare al meglio i bus”

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Wayla, la startup che porta il trasporto on-demand (e condiviso) a Milano

Si scrive “Wayla”, ma si legge “uei là”, alla milanese, per intenderci. E proprio a Milano Wayla farà il proprio debutto a ottobre, lanciando un servizio di trasporto su richiesta, in sharing, che conterà inizialmente su una mini flotta di cinque mezzi, Fiat Ducato allestiti da Olmedo e a motorizzaz...
News