Schermata 2015-07-09 alle 15.20.14

Il Governo britannico ha annunciato che a breve presenterà in parlamento un progetto di legge che limiti, insieme ad altre restrizioni, il ricorso allo sciopero. La norma dovrebbe avere una portata ampia e si applicherebbe a diversi settori, compreso quello del trasporto pubblico locale. Stando alle indiscrezioni, la norma prevedrebbe che la proposta di sciopero sia votata dal 50%+1 dei lavoratori e approvata almeno dal 40% degli iscritti. A favore della proposta si è immediatamente schierato il sindaco di Londra Boris Johnson che ha di recente assistito ad uno dei più grandi scioperi del TPL nella City: 2 giorni di astensione dal lavoro causarono infatti la paralisi della metropolitana con i tradizionali autobus a due piani chiamati a fare gli straordinari. Di opinione opposta invece i sindacati, che hanno sin da subito definito la proposta come una delle più grandi iniziative contro il diritto allo sciopero dai tempi della Tatcher. Per il momento si tratta solo di una proposta di legge che dovrà andare in contro ai diversi processi di approvazione, ma potrebbe segnare inevitabilmente un punto di svolta in materia di diritto del lavoro.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...

Tpl Sardegna, confermate le agevolazioni tariffarie per gli studenti

Sono state confermate anche per l’anno scolastico 2022-23 le agevolazioni tariffarie per gli studenti che utilizzano i mezzi di trasporto pubblico locale. Lo ha deciso la Giunta regionale della Sardegna con una delibera proposta dall’assessore dei Trasporti, Giorgio Todde, che ha stanzia...
Tpl