Crescita significativa delle vendite e degli utili e continui progressi nella performance di sostenibilità“. Questo, in estrema, estremissima sintesi, il contenuto del Rapporto annuale e di sostenibilità reso pubblico da Scania, che illustra nel dettaglio le prestazioni finanziarie, sociali e ambientali nel 2023.

Il Grifone ha continuato a registrare una forte performance nel corso dell’anno passato, aumentando in modo significativo sia le vendite che gli utili.

Scania, la sintesi del 2023 in numeri

  • Il fatturato netto del Gruppo Scania è cresciuto del 28%, raggiungendo 204,1 miliardi di corone svedesi (159,2).
  • L’utile operativo rettificato ha raggiunto 26,0 miliardi di corone svedesi (14,0) e il margine operativo rettificato è stato del 12,7% (8,8).
  • Le consegne sono aumentate del 13% a 96.727 veicoli, di cui 246 unità (262) di veicoli a emissioni zero (ZEV).
  • I ricavi dell’attività di assistenza sono aumentati dell’11%, al netto delle valute.
  • Gli ordini sono aumentati del 2%, raggiungendo 84.080 veicoli.

I risultati del quarto trimestre 2023:

  • Il fatturato netto del Gruppo Scania è cresciuto del 21% a 60,0 miliardi di corone svedesi (49,7).
  • L’utile operativo rettificato ha raggiunto 7,4 miliardi di corone svedesi (5,3) e il margine operativo rettificato è stato del 12,3% (10,7).
  • Le consegne sono aumentate dell’8% a 28.984 veicoli, di cui i veicoli a emissioni zero sono stati 57 (115).
  • I ricavi dell’attività di assistenza sono aumentati del 6%, al netto delle valute.
  • Gli ordini sono diminuiti del 5%, raggiungendo i 22.299 veicoli.

Insomma, un finale di anno importante, nonostante i dodici mesi che da poco ci siamo lasciati alle spalle sono stati segnati da instabilità geopolitica e macroeconomica, che ha avuto un impatto sul contesto aziendale. Tuttavia, Scania è stata in grado di superare questa situazione, dimostrando la propria resistenza finanziaria e la capacità di realizzare una crescita sostenibile. Nel 2023, le vendite di Scania hanno superato i 200 miliardi di corone svedesi: un raddoppio del fatturato in soli sette anni.

Nel 2023 la domanda di prodotti e servizi Scania è rimasta elevata, anche se in alcuni mercati chiave è diminuita rispetto ai livelli precedentemente molto elevati. Scania è riuscita a stabilizzare in modo significativo il flusso di ordini di veicoli e ha aumentato le consegne del 13% rispetto all’anno precedente. Gli utili hanno raggiunto livelli record, influenzati positivamente dall’aumento dei volumi di veicoli e servizi, da un forte mix di prezzi e prodotti e dagli effetti valutari. L’inflazione, l’aumento dei prezzi delle materie prime e alcuni disturbi della catena di fornitura hanno avuto un impatto negativo sugli utili.

«Come molte altre aziende, Scania si sta adattando a un mondo in cui la ‘nuova normalità’ significa incertezza e continue perturbazioni. Se da un lato siamo riusciti a stabilizzare i flussi nel 2023 e a ottenere una forte performance finanziaria, dall’altro stiamo ancora lavorando duramente insieme ai partner e ai carrozzieri per migliorare la precisione delle consegne per i nostri clienti», afferma il CEO, Christian Levin.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un Grifone in volo da cinquant’anni: Scania Italia, auguri!

Altri cinquanta di questi giorni: Scania Italia spegne cinquanta candeline. L’immatricolazione dei veicoli industriali del marchio Scania in Italia inizia nel 1974. Da allora, tecnologie, strutture e persone hanno contribuito ad affermare il Grifone, riconosciuto come simbolo di soluzioni all’avangu...

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...