Scania mette il serbatoio Lng sul coach

Scania, alla IAA debutta il primo autobus al mondo a metano per lunghe distanze. I nuovo autobus Interlink Medium Decker alimentato a gas naturale liquefatto (LNG) garantisce, secondo il costruttore, un’autonomia fino a 1.000 chilometri. Scania estende così la sua già ampia gamma di soluzioni a carburanti alternativi per il trasporto persone.

serbatoio Lng

I benefici dell’LNG sull’ambiente

Le soluzioni di trasporto a LNG garantiscono una potenziale riduzione delle emissioni di CO2 del 20%, abbattendo al tempo stesso in modo sostanziale le emissioni di ossido di azoto e particolato, sostiene Scania. Alcuni Paesi hanno iniziato ad introdurre il biogas liquefatto, un carburante che garantisce una riduzione delle emissioni del 90%. Non solo vantaggi dal punto di vista ambientale però, il nuovo veicolo a LNG garantisce un’importante diminuzione del livello di rumore.

Scania, alla IAA per la sostenibilità

La sostenibilità è il focus principale che contraddistingue tutta la presenza di Scania alla IAA; l’intera gamma di autobus presente alla manifestazione è alimentata a carburanti alternativi – dal veicolo ibrido Scania Citywide LE Suburban allo Scania Interlink High Decker, alimentato a HVO. Inoltre, Scania è pronta a mostrare a tutti il proprio autobus elettrico a batteria Citywide Low Floor, regolarmente in circolazione nella cittadina svedese di Östersund. I numerosi visitatori della IAA avranno inoltre l’opportunità di salire a bordo di questo autobus, utilizzato per effettuare una tratta all’interno dell’area fieristica.

LNG sempre più diffuso

“Ci sono diverse soluzioni sostenibili dal punto di vista ambientale per gli operatori che effettuano trasporto in ambito urbano e interurbano, mentre fino ad adesso non esistevano soluzioni per il mercato degli autobus a lunga percorrenza, a cui ci stiamo rivolgendo ora”, ha evidenziato Karin Rådström, Head of Buses and Coaches di Scania. “L’LNG è sempre maggiormente disponibile in Europa, così come in molte altre parti del mondo: si tratta quindi, a tutti gli effetti, di una valida alternativa”.

2018-11-23T14:32:46+00:0017 Settembre 2018|Categorie: TURISMO|Tag: , , , , |