bca4719

Riattivare l’imposta regionale sulla benzina per costituire un fondo e acquistare nuovi autobus. La Regione Puglia ci sta pensando. O almeno, è tra le ipotesi allo studio dell’assessorato ai trasporti, che ha annunciato l’idea durante una conferenza stampa di qualche giorno fa. Del resto, un migliaio di bus Euro 0, 1 e 2 dovranno essere sostituiti entro la fine del 2017. La notizia è stata rilanciata da “Repubblica”.

Al centro dell’attenzione vi è l’Irba (imposta regionale sulla benzina), abrogata nel 2012 dalla giunta Vendola. Ora l’amministrazione Emiliano ne sta rivalutando l’utilità. Nello specifico, l’assessore alla partita Giovanni Giannini ha lanciato la pensata, suggerita dall’Anci, di costituire un fondo per acquistare nuovi autobus. Tale fondo sarebbe finanziato proprio coi proventi dell’Irba riattivata. Una proposta che sta già facendo discutere.

 

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati