IIA e Nogebus insieme. È nata, infatti, la partnership tra Nogebus e Industria Italiana Autobus.
L’accordo siglato tra la realtà iberica, costruttrice di carrozzerie per autobus e coach, e la realtà tricolore porterà alla commercializzazione di autobus urbani nei mercati di Spagna e Portogallo, dove Nogebus è presente da più di cinquant’anni.

Secondo quanto riportato da una nota stampa congiunta, «la collaborazione è un impegno di entrambe le società ad accelerare la ripresa del settore nel sud-ovest Europa attraverso soluzioni di trasporto urbano efficienti che favoriscano la riduzione dell’uso di veicoli privati ​​per gli spostamenti all’interno delle città».

L’alleanza strategica Nogebus-IIA

Ma c’è di più. Gli accordi del patto stretto tra Arbucias e Flumeri prevedono che Nogebus diventi fornitore di servizi tecnici e di ricambi per IIA, con il fine ultimo di riuscire a offrire un servizio completo capace di saper rispondere alle necessità delle aziende clienti.

Dunque, le parole di Danilo Martelli, Direttore Commerciale di Industria Italiana Autobus: «Consideriamo la penisola iberica un mercato importante e strategico nel percorso di sviluppo internazionale che vogliamo realizzare».

E, ancora, l’alleanza strategica permetterà alla società spagnola di ampliare la propria offerta di gamma, con un nuovo catalogo per il trasporto sia urbano che interurbano.
Il direttore commerciale di Nogebus, Miguel Genebat, ha infatti spiegato come la partnership sia «un’importante opportunità per la ricommercializzazione dei veicoli di Classe I, come facevamo prima di investire nel trasporti discrezionale. Prevediamo un aumento del numero di progetti per i prossimi mesi, in un anno in cui è più che mai necessario affrontare le sfide del settore ed essere preparati a continuare ad offrire un ottimo prodotto».

In primo piano

D’Auria Furore. Il minibus turistico per la ripartenza

Il nuovo corso del Gruppo D’Auria prende il via nella nuova sede, già pronta a febbraio 2020, poco prima che si abbattesse l’uragano pandemico. E prende forma con una nuova freccia al proprio arco, il modello Furore in grado di alloggiare 31 persone su telaio Daily, e sull’onda di una chiara divisio...

Articoli correlati

26 autobus elettrici targati Karsan per Deva (Romania)

L’elettrificazione delle reti di trasporto della Romania continua a pieno ritmo, anche grazie a Karsan, che ha infatti vinto un appalto per 26 autobus elettrici per la città di Deva. Il costruttore turco aveva già consegnato veicoli elettrici a molte città della Romania e firmato contratti ad ...

Genova, il trasporto pubblico diventa gratuito

Il primo dicembre Genova comincera’ la sperimentazione del trasporto pubblico locale gratuito, a partire al momento dagli impianti verticali (ascensori, funicolari e cremagliere) e metropolitana. L’obiettivo, ha spiegato il sindaco Marco Bucci “e’ incentivare l’utilizzo...