tep

A distanza di un anno i filobus della linea 1 di Tep si preparano per tornare in stazione. A darne notizia è il Comune stesso che ha terminato con successo le fasi di test e la prova generale. Dopo diversi intoppi, dovuti inizialmente ad alcune lacune nel progetto del comparto che inizialmente non prevedeva il passaggio dei mezzi nella zona della stazione ferroviaria e successivamente ad un esproprio necessario alla realizzazione del tracciato, i filobus sono ora pronti per tornare a circolare per le strade di Parma. Le operazioni di elettrificazione della linea sono state concluse nei mesi scorsi e ora, dopo la prova generale, si attende l’esito positivo da parte del Ministero dei Trasporti chiamato a dare l’ok definitivo all’esercizio della linea. Sempre in ottica di migliorare il servizio, Tep ha annunciato un piano di investimenti per 2 milioni di euro che porterà all’acquisto di 10 nuovi autobus da 15 metri. I nuovi mezzi saranno utilizzati sulla nuova linea 2 che, a partire dalla prossima estate, collegherà il Campus con l’autostrada.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Wayla, la startup che porta il trasporto on-demand (e condiviso) a Milano

Si scrive “Wayla”, ma si legge “uei là”, alla milanese, per intenderci. E proprio a Milano Wayla farà il proprio debutto a ottobre, lanciando un servizio di trasporto su richiesta, in sharing, che conterà inizialmente su una mini flotta di cinque mezzi, Fiat Ducato allestiti da Olmedo e a motorizzaz...
News