«Abbiamo sottolineato come priorità, la necessità assoluta di colmare la carenza di autisti quale elemento assolutamente imprescindibile per ottimizzare il servizio di trasporto cittadino, incrementare la sicurezza di esercizio con una importante incidenza sulla produzione chilometrica e quindi sui ricavi aziendali». Così i sindacati di Amat, Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal, Ugl Trasporti Cobas, Trasporti Orsa Trasporti, dopo il primo incontro con il vice sindaco di Palermo e assessore alle Partecipate Carolina Varchi, l’assessore alla Mobilità Maurizio Carta e la governance aziendale.

«L’occasione è stata più che propizia per una prima disanima di tutte le maggiori criticità aziendali economiche, finanziarie e strutturali – aggiungono – Insieme alla governance aziendale abbiamo avuto modo di evidenziare le necessità di intervenire con appropriati e mirati interventi soprattutto in tempi ragionevoli. Abbiamo condiviso con la nuova amministrazione comunale l’intento di porre sempre di più centrale il trasporto pubblico come elemento indispensabile e indifferibile dell’azienda che traguardi anche l’ottica di area metropolitana».

Nei prossimi giorni, come riferito dagli assessori, l’amministrazione comunale avvierà una verifica e un contestuale studio di tutta la documentazione fornita dall’azienda. «L’intento e lo spirito costruttivo lascia intravedere senza dubbio l’inizio di un nuovo percorso, ci auguriamo che l’impegno sia costante e porti a risultati concreti». concludono i sindacati.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...

Tpl Sardegna, confermate le agevolazioni tariffarie per gli studenti

Sono state confermate anche per l’anno scolastico 2022-23 le agevolazioni tariffarie per gli studenti che utilizzano i mezzi di trasporto pubblico locale. Lo ha deciso la Giunta regionale della Sardegna con una delibera proposta dall’assessore dei Trasporti, Giorgio Todde, che ha stanzia...
Tpl