Ecco le ultime novità su MobilityTech, a Palazzo Giureconsulti il 22-23 ottobre, con il programma dei convegni previsti, i relatori di eccellenza confermati e le ultime news sugli Hackathon della Mobilità Sostenibile. E’ confermata la presenza del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini alla Sessione Istituzionale di apertura, organizzata dal Comune di Milano in collaborazione con la Commissione Europea Rappresentanza in Italia e prevista per il 22 ottobre (ore 10-13) sul tema Le città incubatori di innovazione: politiche e tecnologie al servizio dei cittadini. Keynote Speaker: Antonio Tajani, Vice Presidente della Commissione Europea, Commissario Europeo Industria e Imprenditoria. Intervengono Sindaci e Assessori delle più importanti realtà urbane italiane ed europee, professionisti della pubblica amministrazione, gli operatori del settore e i rappresentanti delle più importanti aziende produttrici di tecnologie per la mobilità e il trasporto. Ecco i temi dei principali convegni: Smart Urban Mobility, dai Piani Urbani della Mobilità Sostenibile (PUMS) all’impegno delle aziende per la sostenibilità (in collaborazione con Comune di Milano, AMAT – Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio del Comune di Milano e CEI-CIVES, e con il patrocinio dell’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive), Smart Urban Logistic (in collaborazione con Comune di Milano, AMAT e CEI-CIVES e con il patrocinio dell’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive), Futuro elettrico per le città: dal car sharing alle strategie per introdurre una mobilità innovativa e a basso/nullo impatto ambientale (in collaborazione con AMAT), CARMA Project and objectives: instruments, tools and ideas on how to raise and market cycling around Europe, e quattro sessioni di Città Elettriche (in collaborazione con Regione Lombardia, Trenord, ATM Milano e CIFI), con un confronto tra esperti della Ricerca, Pubbliche Amministrazioni, Aziende Esercenti e industria sul ruolo del trasporto su scala regionale e metropolitana. I programmi saranno online a breve su http://www.mobilitytech.it/
Il 22 ottobre a Palazzo Giureconsulti, hacker e programmatori informatici ideeranno App sui temi: Un social network per gli utenti del trasporto pubblico e I tempi del trasporto cittadino a confronto. E’ prevista una Categoria speciale Renault e una Categoria speciale Siemens. La giuria di esperti che valuterà le App create per decretare i vincitori (il 23 ottobre) è presieduta da Pierfrancesco Maran, Assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo Urbano e Verde del Comune di Milano, e composta da Maria Berrini, Presidente AMAT; Renzo Brunetti, Amministratore Delegato ANM; Aldo Campi, Università di Bologna, Center for Industrial Research on ITC; Gabriele Carboni, Weevo; Francesco Cutugno, Università Federico II di Napoli, Dipartimento di Fisica; Emanuela Donetti, Urbano Creativo; Federico Ferrazza, responsabile di Wired.it; Marco Gatti, Direttore di Espansione; Rosa Sangiovanni, Renault. Per informazioni e per iscriversi: hackathon.it e mobilitytech.it

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Mosca prevede di acquistare 500 autobus elettrici nel 2022

Mosca gestisce attualmente mille autobus elettrici pubblici su 66 linee di autobus. La città è ora considerata la più grande flotta di e-bus in Europa e in America. Quest’anno il governo di Mosca prevede di acquistare 500 autobus elettrici. La maggior parte di essi sarà comprata con i fondi de...
Tpl