Volvo bus

Ebus ma non solo: il Mobility Innovation Tour a Torino per immaginare la flotta del futuro

Una discussione attorno all’impiego di autobus elettrici nelle flotte di trasporto pubblico urbano, con lo sguardo puntato anche sulle alternative in grado di consentire un abbattimento delle emissioni. Questo il menù dell’appuntamento del Mobility Innovation Tour in programma per il 25 maggio a Torino, secondo un programma ormai definito.

La conferenza, seconda tappa del virtuoso percorso all’interno delle eccellenze italiane che attuano processi di innovazione e sostenibilità per la mobilità e nel tpl, è inserita nel palinsesto del “Festival dello sviluppo sostenibile”. L’appuntamento è per le 9.30 nella sala Kyoto dell’Environment Park di via Livorno 60.

AGGIORNAMENTO
dal 1 gennaio 2020 il Mobility Innovation Tour ha un sito dedicato,
raggiungibile al seguente link: https://www.mobilityinnovationtour.com

Mobility Innovation Tour a Torino con Comune, Regione e Gtt

Il “Festival dello sviluppo sostenibile”, a sua volta, rappresenta il principale contributo italiano alla “Settimana europea dello sviluppo sostenibile”, che ha l’obiettivo di promuovere e sensibilizzare istituzioni, mondo industriale e cittadini sui temi dell’Agenda 2030 per l’attuazione di politiche, anche finanziarie, rivolte alla trasformazione degli assetti istituzionali a favore della sostenibilità. Dopo quello della sede di Microsoft Italia a Milano, un altro palcoscenico prestigioso accoglie il Mobility Innovation Tour, promosso dalla rivista AUTOBUS in collaborazione con il Cifi, senza dimenticare Iveco Bus in qualità di partner. La data torinese ha come partner Gtt, il Comune di Torino e la Regione Piemonte. Interverranno Maria Lapietra, Assessore Traffico e Trasporti e Alberto Unia, Assessore all’Ambiente del Comune di Torino, nonché il presidente e l’amministratore delegato Gtt Walter Ceresa. Non mancherà un intervento da parte di Sun Novara, altra azienda coinvolta nell’acquisto di autobus elettrici grazie al bando di regione Piemonte. Tra i relatori anche Scania con il direttore bus & coach Roberto Caldini e Alcoa con Andrea Sturaro (Truck & Bus OEMs Sales Manager Europa) e Sam Truyers (European Public Transport Key Fleet Manager).

autobus elettrici torino cinesi byd

Ebus, ma anche gas nel futuro del tpl

Il 25 maggio saranno presentati in anteprima, i risultati dei primi sei mesi del progetto pilota in ambito nazionale di linea urbana esercita interamente con autobus elettrici da 12 metri. Poi sono arrivate Bergamo e Milano, ma la prima a staccare il cartellino dell’elettrificazione è stata infatti Torino. Al centro del convegno sarà posto il tema della transizione energetica e, più nello specifico, allargando il discorso al di fuori del perimetro dell’elettrico, il mix tecnologico per i sistemi di trazione che comporranno le flotte del futuro. In questo ambito il gas potrà assumere un ruolo determinante sia in nel reticolo urbano che in quello interurbano dove oggi garantisce le necessarie autonomie (si pensi ai gravosi profili di missione delle linee extraurbane) sostanzialmente identiche a quelli dei sistemi tradizionali. In detto ambito sarà rivolta la necessaria attenzione alle modalità ibrida, filoviaria e fuel cell mediante l’impiego di idrogeno. Dopo Torino il Mobility Innovation Tour si avventurerà a Firenze, dove si parlerà di integrazione modale alla presenza di Fs; Roma, dove con Cotral si affronterà il tema del rinnovo delle flotte; Bologna, dove si discuterà delle nuove frontiere in tema di manutenzione con la regia di Tper.

mobility innovation tour torino

 

 

2020-01-10T12:15:30+01:0015 Maggio 2018|Categorie: EVENTI, MOBILITY INNOVATION TOUR|Tag: , , , , , |
mobility manager