Il colosso cinese Sunra, produttore di veicoli, ha siglato una partnership con la startup italiana Mobee, specializzata in E-Cargo Bike e Scooter elettrici. La collaborazione ha l’obiettivo di favorire una mobilità sostenibile in Italia attraverso l’uso integrato di diversi veicoli green.

Sunra-Mobee, la collaborazione per la mobilità sostenibile in Italia

Sunra, azienda cinese specializzata nella progettazione e commercializzazione di veicoli elettrici, con circa 2 milioni di veicoli prodotti ogni anno e una rete di circa 10mila punti vendita in 70 Paesi, ha siglato una partnership con Mobee, start up fondata da Stefano Amici e Davide Morando, che dispone di E-Cargo Bike e Scooter elettrici. La collaborazione punta a migliorare il servizio di Sunra e di Mobee in Italia, nell’ottica di una circolazione dei mezzi e delle merci che possa ridurre il più possibile l’impatto sull’ambiente.

Si tratta di una partnership molto importante per noi – commenta Chen Lizhou, AD di Sunra EV Italia -. La nostra intenzione è di crescere ancora, perseguendo obiettivi sempre più soddisfacenti che intendiamo centrare entro la fine del 2021. Mobee è una realtà nuova, in cui intravediamo un grande potenziale. Infatti, non abbiamo avuto alcuna esitazione nel credere fortemente in questa collaborazione, certi che insieme faremo parecchia strada, investendo nella mobilità green e sostenibile“.

Sunra Italia

Sunra EV Italia dispone di prodotti di qualità ad alto contenuto tecnologico, nonchè di una fornitura di ricambi gestita direttamente sul territorio, grazie all’interfaccia diretta e privilegiata con Sunra EV Global. Nel 2012 Sunra è stata inserita nella classifica dei top 500 brand cinesi di maggior valore al mondo e al primo posto come industria produttrice di mezzi elettrici in Cina. Nel 2008 ha sponsorizzato le Olimpiadi di Pechino come unico fornitore di veicoli green.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Drivability, il progetto di social responsability di Cortina Express

Si chiama Drivability ed è il progetto di corporate social responsability di Cortina Express, la società che si occupa di servizi di mobilità con sede a Cortina d’Ampezzo nel cuore delle Dolomiti. Muoversi è sempre stato essenziale per lo sviluppo dell’umanità e oggi più che mai è un diritto come de...

Anav: «Transizione graduale verso le nuove alimentazioni»

Si è svolta oggi al Forte di Bard (Aosta), l’Assemblea annuale di Anav, Sezione Piemonte e Valle d’Aosta presieduta dalla Presidente Serena Lancione. Il Forte di Bard antica fortezza che affaccia sulla valle e ora anche centro espositivo e congressuale, ha ospitato una serie di incontri, interventi ...