imm2-400x269
‘‘Porteremo le priorita’ e le proposte contenute nella ‘Carta di Bologna’ – e finora condivise dalle citta’ di Bologna, Milano e Torino –  tra le priorita’ che l’ANCI sosterra’ di fronte al Governo e che ribadira’ anche nel corso della Conferenza nazionale sulla mobilita’ sostenibile, in programma a Catania il 19 e 20 Giugno’‘. Lo afferma il delegato ANCI alla Mobilita’ sostenibile, Pierfrancesco Maran, commentando i risultati della seconda edizione degli Stati generali della Mobilita’ nuova, conclusasi a Bologna lo scorso 12 Aprile.
‘’Tra le priorita’ identificate – spiega Maran – vi sono un piano nazionale per la mobilita’ urbana del Governo che metta al centro un programma di medie e piccole opere diffuse in favore di pedoni, ciclisti e trasporto pubblico; l’impegno a riprendere presto l’iter di approvazione della riforma del Codice della strada all’esame del Parlamento; l’introduzione di incentivi fiscali per le aziende che promuovono l’utilizzo dei mezzi pubblici o della bicicletta per gli spostamenti casa lavoro. Si tratta – conclude il delegato ANCI – soltanto di alcuni dei punti che andranno a confluire nel tavolo ANCI sulla Mobilita’ sostenibile e che comporteranno profondi cambiamenti nella governance della mobilita’ urbana’’.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...