Il nuovo Man Truck & Bus center di Fiano Romano viene battezzato a suon di Neoplan Skyliner: è stata completata la consegna dei 40 double-decker in versione interurbana per Cotral. La prima fase del più importante contratto mai firmato in Italia per questa tipologia di veicolo è arrivato a compimento. In totale, l’accordo quadro prevede fino a 100 nuovi Skyliner.

man truck and bus fiano romano neoplan skyliner

La scommessa di Man Italia per Cotral

I veicoli sono una novità assoluta, un Classe III convertito per l’occasione in Classe II per l’importante commessa Cotral. Lo Skyliner interurbano può ospitare fino a 90 passeggeri. Particolarmente accattivante la livrea dei nuovi mezzi con la fiancata caratterizzata dal nuovo logo Cotral. Un cambiamento che segue di pari passo l’evoluzione dell’azienda sia sul piano dell’affidabilità del servizio (oggi Cotral garantisce il 99% delle corse programmate) sia della comunicazione alla clientela.

Skyliner, un mezzo che ha fatto la storia

man truck and bus fiano romano neoplan skyliner

Entrando nello specifico, i veicoli allestiti per Cotral sono dotati dall’ormai collaudata catena cinematica costituita dal motore Man D26 turbodiesel Common Rail Euro 6 a sei cilindri in linea di 12,4 litri per una potenza superiore ai 500 cv abbinato al cambio automatizzato Man TipMatic a 12 rapporti. Tra gli optional richiesti, cabina autista protetta e sistema di videosorveglianza. Il modello può contare su una storia lunga ormai cinquant’anni: la gamma Skyliner a due piani è stata ideata da Neoplan nel 1967, inaugurando un nuovo concetto di autobus turistico con più di 4 mila esemplari che circolano oggi sulle strade di tutto il mondo. La curvatura del parabrezza superiore, la testata posteriore arrotondata e le “skylight” inclinate verso l’alto, conferiscono allo Skyliner un aspetto dinamico ed elegante nonostante i suoi 14,00 m di lunghezza e 4,00 m di altezza, ma anche efficiente come confermano i test condotti nella galleria del vento che indicano un coefficiente di penetrazione aerodinamica pari a quello di un furgone di classe media. Lungo l’elenco dei sistemi di assistenza e sicurezza che comprende ABS, ESP, LGS ed EBA.

La strategia di espansione di Man

man truck and bus fiano romano neoplan skyliner

Ad occuparsi del global service per i prossimi dieci anni sarà il nuovo Man Truck & Bus Center di Fiano Romano, collocato a una quarantina di chilometri dalla capitale in prossimità dell’omonimo casello sull’Autostrada A1. Anche grazie alla strategica posizione che occupa sulla principale arteria dell’autotrasporto che collega Nord e Sud d’Italia, si propone come centro assistenziale a tutto campo per i prodotti Man e Neoplan. Dopo il Centro di Brescia questa è la seconda struttura controllata direttamente dalla sede centrale di Verona. Un altro passo importante nel progetto di ampliamento e rafforzamento della Rete Manin Italia, che vede contemporaneamente anche la nomina di nuove Concessionarie e Officine private in varie province italiane. L’obiettivo è quello di sostenere la crescita di Man in Italia secondo un modello distributivo già collaudato nel resto d’Europa.

I numeri del centro di Fiano Romano

La nuova sede si sviluppa su una superficie complessiva di circa 14 mila mq, dei quali 10 mila sono di piazzale e 3 mila dedicati all’officina dove lavorano sei meccanici tutti con una lunga esperienza nell’ambito dei veicoli industriali e trasporto passeggeri; in totale ci sono 9 postazioni di lavoro bus, 8 truck e 4 van. Il magazzino occupa un’area di poco inferiore ai 500 mq, mentre un secondo magazzino è riservato ai ricambi Cotral, che avrà a disposizione anche un tecnico dedicato alla manutenzione dei suoi veicoli. Completano l’insediamento 350 mq di uffici e le aule training per clienti e la formazione del personale.

Un centro strategico per Man

«Siamo molto soddisfatti del proficuo rapporto di partnership instaurato con Man Truck & Bus Italia-dichiara Amalia Colaceci, Presidente di Cotral -. Il progressivo ingresso in servizio dei primi 40 bus bipiano Neoplan Skyliner, insieme all’apertura del Man Center di Fiano Romano che gestirà il Global Service dei nuovi veicoli per i prossimi dieci anni, rappresenta un altro importante passo per aumentare la qualità del servizio per i nostri clienti». «La messa in servizio di queste prime 40 unità ci riempie d’orgoglio – dichiara Franco Pedrotti, Direttore Vendite & Prodotto Bus di Man Italia -. Il Neoplan Skyliner, con la sua alta capacità di trasporto, grandi dimensioni, massima attenzione all’ambiente, sistemi di sicurezza attiva e passiva all’avanguardia e un design unico nel suo genere, si inserisce a pieno merito all’interno della flotta Cotral». Il responsabile del centro di Fiano Romano Marcello Tulli afferma: «Gli obiettivi che ci siamo posti sono principalmente due: rafforzare ulteriormente l’offerta assistenziale di Man Truck & Bus nella parte Nord della provincia romana e potenziare l’attività commerciale in un’area che costituisce il principale polo logistico della Capitale. Qui hanno sede importanti flotte truck, i principali corrieri e presto aprirà l’hub Amazon per il Centro-Sud d’Italia. Se a questo aggiungiamo che distiamo solo 2 km dal casello dell’Autostrada del Sole, si intuisce quanto la nostra sede sia strategica per tutti i clienti Man e Neoplan impegnati sulle rotte nazionali; si calcola che transitino circa mille veicoli industriali al giorno».

man truck and bus fiano romano neoplan skyliner

 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...