La vittoria dell’International Bus Competition (IBC) quest’anno va al NEOPLAN Skyliner di Man, il bus a due piani di categoria superiore che da giugno dello scorso anno è disponibile anche in versione Euro 6. Il bus dell’azienda tedesca ha battuto il rivale di VDL che ha partecipato alla prova comparativa con il Futura a due piani e l’Astromega di Van Hool, convincendo la giuria degli esperti per l’autotelaio e il comfort di bordo. Il test team, composto da autisti di varia statura con stili e preferenze di guida differenti, ha assegnato pieni voti al comfort offerto ai passeggeri, garantito dalle vetrate skylight che si allungano fino alla sommità della fiancata e dal tetto finestrato che assicura una maggiore illuminazione interna. Ottimo risultato anche per l’accessibilità, ottenuto grazie allo spazio a bordo per la sedia a rotelle (come previsto dal bando di prova) e per la sicurezza, frutto del lavoro combinato di freni ad alte prestazioni ed ammortizzatori a controllo elettronico Man CDS (ComfortDriveSuspension).

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Wayla, la startup che porta il trasporto on-demand (e condiviso) a Milano

Si scrive “Wayla”, ma si legge “uei là”, alla milanese, per intenderci. E proprio a Milano Wayla farà il proprio debutto a ottobre, lanciando un servizio di trasporto su richiesta, in sharing, che conterà inizialmente su una mini flotta di cinque mezzi, Fiat Ducato allestiti da Olmedo e a motorizzaz...
News