MPT_240616_07

Malta e Otokar: il sodalizio continua. 33 Kent C da 12 metri sono entrati, alla fine di giugno, nella flotta di Malta public transport. Con quest’ultima fornitura, il numero di mezzi del costruttore turco in circolazione sull’isola sale a quota 176: 143 Vectio C sono stati infatti consegnati nel settembre 2015. I due stock di autobus vanno a soddisfare esigenze differenti nel sistema di trasporto pubblico nell’isola: mentre i nove metri dei Vectio garantiscono la giusta agilità su vari tipi di strade, comprese quelle meno ampie e scorrevoli, i dodecametrici Kent C avranno il compito di servire le rotte più frequentate, aumentando la disponibilità di posto a bordo (96 passeggeri contro i 69 dei Vectio). I mezzi sono Euro 6 e offrono standard di sicurezza quali l’Ebs. Alla luce di quest’ultima consegna, la flotta di autobus maltese si ringiovanisce ulteriormente: l’età media dei bus in circolazione è di tre anni.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl