L’azienda municipale di Madrid, Empresa Municpal de Trasnsportes (EMT), ha annunciato un piano di rinnovo del parco circolante che vedrà entro l’anno l’arrivo di 200 nuovi autobus. L’obiettivo del progetto è quello di dare un impulso al trasporto pubblico sostenibile, rinnovando la flotta e introducendo mezzi puliti. 170 di questi veicoli saranno infatti alimentati da Gas Naturale Compresso (GNC) tramite un investimento di quasi 54 milioni di euro. Secondo la GASNAM, l’Associazione iberica del gas naturale compresso e del gas naturale liquefatto, l’entrata in circolazione di questi mezzi porterà la quota di autobus alimentati a GNC in dotazione all’Empresa Municpal de Trasnsportes al 50% dell’intera flotta. A conferma dell’impulso al trasporto pubblico sostenibile le autorità spagnole hanno stanziato ulteriori fondi per la conversione di 15 autobus da diesel a dual-fuel.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati