image

Secondo un recente studio realizzato dall’American Bus Association Foundation, il mercato dei bus negli Stati Uniti e nel Canada si conferma uno dei più robusti, facendo dell’autobus uno dei mezzi di trasporto più affidabile, profittevole e sostenibile dal punto di vista ambientale. Il 2014, anno della rilevazione, ha dato segnali positivi sia in termini di passeggeri trasportati, con oltre 604 milioni con un parco di 36,520 autobus, sia in termini occupazionali. L’industria ha creato 128,300 nuovi posti di lavoro, 71,900 dei quali a tempo pieno e 56,400 part-time. Dallo studio emerge inoltre che il bus riesce ad attrarre categorie differenti di utilizzatori, dai giovani agli anziani, su una molteplicità di servizi. Non solo turismo, visite guidate, city sightseeing e servizi privati, ma anche servizi a lunga percorrenza che rimangono una spina dorsale del trasporto a lunga distanza sia negli Stati Uniti sia in Canada. Alcuni ulteriori dettagli nell’infografica qui sotto.

031616_Motorcoach_Infographic550

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati