autobus-ecologici-svezia

Secondo i dati rilasciati dall’Associazione di trasporto pubblico svedese, circa due terzi degli autobus utilizzati per il trasporto pubblico sono mossi da motori che utilizzano fonti rinnovabili come carburante. Un vero e proprio successo considerando che le rinnovabili nel 2006 erano utilizzate dal 6% dei veicoli, mentre nel 2014 sono zompate al 58%. Lo scorso anno, inoltre, le fonti rinnovabili hanno coperto circa il 12,1% del totale del consumo di carburante nel settore dei trasporti svedese, mentre per il 2015 il consumo dovrebbe passare al 67%. Tra le città più virtuose spicca Stoccolma con l’85,7% dei mezzi di trasporto che utilizza bio carburante, mentre guardando proprio alle fonti di propulsione, il biodisel rappresenta il carburante più utilizzato, seguito dal biogas e dall’etanolo ED95.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...