Spazio ai giovani conducenti d’autobus. Apam Mantova ha lanciato un innovativo bando volto alla selezione di dieci candidati allievi autisti di autobus, da avviare a un percorso formativo proposto dall’azienda di trasporto, la quale desidera offrire ai più giovani (i candidati devono avere meno di 31 anni) non solo un’opportunità di lavoro, ma la possibilità di avviarsi all’esercizio di una professione. Clicca QUI per scaricare il bando.

lavoro come conducente autobus

Lavoro come conducente, la proposta di Apam

Il bando “SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI 10 CANDIDATI ALLIEVI AUTISTI DA AVVIARE AD UN PERCORSO FORMATIVO E DI ABILITAZIONE ALLA GUIDA FINALIZZATO A FUTURE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO PART-TIME VERTICALE 10 MESI SU 12.” è stato pubblicato nei giorni scorsi sul sito di Apam. Il bando è aperto a tutti i giovani che siano in possesso di licenza di scuola media inferiore e patente B. Gli aspiranti autisti devono avere meno di 31 anni. È possibile inviare la propria candidatura, compilando la modulistica scaricabile dal sito ufficiale dell’azienda di trasporto, entro le ore 17 del giorno 28 febbraio.

Apam investe per formare giovani conducenti

I candidati selezionati saranno iscritti presso autoscuole autorizzate al rilascio della patente D e del CQC Persone, e saranno contemporaneamente avviati a un percorso formativo di 100 ore comprendenti lezioni di guida e corsi teorici e pratici, finalizzati ad acquisire tutte le competenze necessarie per poter svolgere al meglio il ruolo di conducente di mezzi pubblici. Gli allievi nel periodo indicato di 9-12 mesi di formazione teorico/pratica presso l’autoscuola per la preparazione agli esami per il conseguimento della Patente D e del CQC Persone, parteciperanno anche a sessioni di formazione organizzate in moduli presso la sede della Società in materia di: sicurezza ed anticorruzione, officina e attrezzeria, regolamenti e contratto, abbonamenti e titoli di viaggio, codice di condotta, procedure operative dell’esercizio, prove pratiche di guida. L’attività di formazione sarà totalmente gratuita per i candidati e sostenuta completamente da Apam.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Dieci Scania-Irizar i4 a metano per ATC Esercizio, La Spezia

La flotta di ATC Esercizio, La Spezia, ha dato il benvenuto a dieci autobus ecologici firmati Irizar su telaio Scania: si tratta del modello i4 a metano. I nuovi arrivati nella famiglia dell’operatore spezzino – che li metterà alla frusta per i profili di missione extraurbani – son...
Tpl

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl