Iveco Bus

L’addio a Salvatore Battaglia. Una vita in Basco

Si è spento a 77 anni Salvatore Battaglia, titolare con il fratello Antonio dell’azienda Basco srl, sede in Olgiate Comasco. È deceduto domenica, dopo una settimana di ricovero all’ospedale di Gravedona. Le sue condizioni di salute erano state aggravate dal Covid. Ne dà notizia il quotidiano locale La provincia di Como.

salvatore battaglia basco

fonte: La provincia di Como

Salvatore Battaglia, una vita in Basco

Il funerale di Salvatore Battaglia si è tenuto ieri. Come ricostruisce il giornale comasco, l’uomo era entrato nell’azienda di famiglia nel 1957, a seguito dell’avventura imprenditoriale lanciata dal padre Filippo, ex carabiniere, che dal 1950 aveva iniziato ad occuparsi del deposito di veicoli sequestrati alla dogana di Como. Nel 1977, insieme al fratello Antonio, aveva intrapreso l’attività di import-export di auto usate, per poi passare nel 1980 alla vendita di veicoli commerciali e bus usati. Nel 1991 ha infine visto la luce la Basco srl.

«Si distingueva per la sua gentilezza, disponibilità e altruismo, al di sopra di ogni spirito imprenditoriale – è la dichiarazione del fratello Antonio Battaglia riportata su La provincia di Como – Era un lavoratore instancabile. Nel letto di ospedale mi ha chiesto se avessimo ritirato gli autobus. Fin quando ha potuto parlare mi ha chiesto come andasse l’azienda. Aveva una dedizione totale alla famiglia e al lavoro. La Basco era la sua seconda famiglia. Era il primo ad arrivare e l’ultimo ad andarsene».

2020-11-18T12:52:22+01:0018 Novembre 2020|Categorie: AUTOBUS NEWS|
TRAVEL 874x90