SUN Novara ha presentato i 15 Iveco Bus Streetway a gas. La consegna, seguita dal Concessionario Iveco Orecchia, consente all’azienda di Novara di ringiovanire la propria flotta e puntare sulla sostenibilità ambientale. «Sono autobus indispensabili che entrano in servizio proprio con il rientro a scuola. Senza questi nuovi mezzi avremmo avuto seri problemi ad erogare il servizio», dice Sergio Gallelli, direttore SUN Novara, azienda che nel maggio scorso si ritrovata costretta a rescinder il contratto di fornitura con Industria Italiana Autobus (a cui era stata assegnata la gara di fornitura) in quanto inadempiente. L’azienda di Novara ha indetto poi un nuovo tender, caratterizzato da tempi di consegna molto stretti, vinto da Iveco.

SUN Novara, il rinnovo della gamma

«Dopo i sette nuovi mezzi a metano presentati quattro anni fa, più cinque nel 2021, oggi ne aggiungiamo 15, sempre a metano, cinque dei quali acquistati grazie a un finanziamento della Regione Piemonte, mentre i restanti dieci sono stati interamente finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti – ha dichiarato il presidente della Sun, Gaetanino D’Aurea – Tra qualche mese arriveranno 13 bus elettrici, grazie ai fondi del Pnrr. Gli autobus elettrici si “caricheranno” attraverso un nostro impianto fotovoltaico».

SUN Novara, parla il sindaco

«Voglio ringraziare la SUN Novara che in questi anni ha fatto enormi sforzi per migliorare e potenziare il servizio di trasporto pubblico della città – ha dichiarato Alessandro Canelli, Sindaco Novara – questa fornitura è l’ennesimo tassello per avere una flotta sostenibile e moderna. Ringrazio anche la Regione Piemonte per l’attenzione al cittadino e all’ambiente. Considerando quelli elettrici che arriveranno il prossimo anno abbiamo una prospettiva di rinnovo molto forte grazie al contributo di diversi soggetti. Su un investimento complessivo di quasi 9 milioni di euro la Sun ne spenderà 500 mila per 28 nuovi mezzi».

Piemonte, il rinnovo del parco bus

«Negli ultimi mesi – ha dichiarato l’assessore regionale all’Ambiente Matteo Marnati – si era ventilata la possibilità di un blocco degli Euro 5. La nostra risposta è stata la “rottamazione” degli autobus più inquinanti. Negli ultimi tre anni il Piemonte ne ha mandati in pensione 704, ma vogliamo arrivare a una sostituzione di tutto il parco del tpl. Novara rappresenta un’eccellenza, l’amministrazione ha messo a disposizione 114 milioni; in più abbiamo chiesto al Ministero di effettuare un ulteriore sforzo a favore del bacino della pianura Padana».

Gli Iveco Bus della SUN Novara

Gli Iveco Streetway della SUN Novara presentano motori Cng e serbatoi ad elevata capacità (1.600 litri) che garantiscono un’autonomia elevata in qualsiasi missione urbana. L’ingresso e l’uscita dei passeggeri risultano facilitati grazie alle tre porte larghe 1.200 mm, mentre il pianale ribassato integrale ottimizza il flusso del traffico nel comparto passeggeri. Lo Streetway è in grado di ospitare fino a 16 passeggeri seduti nella porzione ribassata della sezione centrale e può essere dotato di una rampa di accesso e un’area interna dedicata ai passeggeri disabili. Il posto autista include uno sportello vetrato e un vano porta oggetti posizionato in alto. È dotato di sterzo regolabile e di un cluster Actia Multic S.digital. 

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati