King Long a gas per Santiago del Cile

Un autobus King Long a gas naturale per il trasporto pubblico di Santiago del Cile. A fare notizia è che sarà il primo con questa tipologia di propulsione a insediarsi nel parco della città cilena. Lo ha reso noto il Ministero cileno dei Trasporti e delle Comunicazioni, precisando che il bus cinese entrerà a far parte della Rete della Mobilità Metropolitana di Santiago che integra metropolitana, biciclette a noleggio e treni suburbani.

King Long

King Long la STp di Santiago

Il nuovo mezzo inizierà a circolare ad agosto e servirà la linea 104 gestita dalla compagnia di autobus STP Santiago collegando tra loro i quartieri della parte orientale della capitale cilena. L’autobus ha una capacità dei 101 passeggeri, con 30 posti a sedere e 71 posti in piedi ed è dotato di accessibilità universale, aria condizionata, porte USB e telecamere di sicurezza.

Il primo a gas per Santiago

Il Ministro cileno dei Trasporti e delle Comunicazioni Gloria Hutt ha sottolineato che Santiago è diventata “un laboratorio per varie tecnologie”, e che l’uso di questo autobus metterà a confronto gas ed elettricità rivelando quale dei due sia il carburante alternativo più efficiente per il trasporto pubblico. Anche il direttore generale di STP Luis Barahona ha affermato che questo autobus “ci ha posto ancora una volta all’avanguardia nell’uso di tecnologie eco-compatibili”. Secondo il governo cileno, gli autobus a gas naturale possono ridurre le emissioni di particelle dell’80% e quelle di ossido di azoto del 90% rispetto agli autobus alimentati a diesel.

2019-07-30T10:47:03+00:0030 Luglio 2019|Categorie: TPL|