TRAVEL 874x90

Dopo il Jest anche l’Atak approda alla versione elettrica. Karsan ha presentato a Monaco di Baviera l’Atak Electric, versione a batteria dell’otto metri della casa turca.

Fiore all’occhiello della gamma elettrica di Atak è la tecnologia delle batterie: come il Jest, l’Atak è equipaggiato con le medesime batterie usate da Bmw sulla gamma di berline i. Mentre il Jest è equipaggiato anche con motore Bmw, l’Atak è mosso dal TM4 SUMO MD da 230 kW.

karsan atak electric

Karsan Atak Electric, batterie firmate Bmw

Il lancio del Karsan Atak Electric arriva a poco più di sei mesi di distanza dalla presentazione, sempre a Monaco di Baviera, a ‘casa’ di Bmw, del Jest Electric, avvenuta nello scorso novembre. Cinque moduli batteria per un totale di 220 kWh rappresentano la dotazione sulla quale fa affidamento l’otto metri turco in versione ‘green’ per coprire un range che il costruttore quantifica in 300 chilometri. Le batterie, è stato dichiarato, sono garantite per quattro anni e 200mila chilometri.

La produzione del Karsan Atak Electric? Da agosto

In sala macchine c’è il motore motore elettrico centrale a magneti permanenti TM4 SUMO MD, distribuito da Dana Incorporated. Un propulsore capace di 230 kW e 2.400 Nm di coppia massima. Il tempo di ricarica è così conteggiato dal costruttore: 5 ore con corrente alternata plugin e 3 ore con ricarica rapida.

Grazie al sistema di frenata rigenerativa che consente il recupero di energia, le batterie possono auto-ricaricarsi fino al 25 percento. I roadshow per l’Europa inizieranno in agosto, e nel medesimo mese si darà il via alla produzione di massa.

karsan atak electric

52 persone sul Karsan Atak Electric

Non è solo il sistema di trazione a rappresentare la novità del Karsan Atak Electric. Fronte e retro, infatti, sono stati completamente ridisegnati. Le luci sono led. Presente touch screen da 10,1 pollici, cruscotto digitale da 12,3 pollici, prese usb e compatibilità con wifi a bordo. La capacità? 52 passeggeri. 18 + 4 o 22 + 4 la disposizione dei sedili.

Karsan, l’Atak Electric è un modello unico

Secondo quanto affermato dall’amministratore delegato di Karsan Okan Baş, un numero di 35 Jest Electric hanno iniziato a circolare in alcuni paesi europei tra cui Francia, Germania e Grecia. “Siamo orgogliosi di presentare l’Atak Electric – ha proseguito il Ceo -, che si distingue anche per il suo nuovo design, e che è un pioniere nel suo settore con la sua autonomia, tecnologia e dimensioni uniche”.

Articoli correlati

IVECO BUS consegna 20 Urbanway autosnodati ad ATAC

IVECO BUS ha consegnato 20 Urbanway autosnodati da 18 metri alla Città di Roma presso Romana Diesel, concessionario di zona che ne curerà l’approntamento, la consegna e la manutenzione. Gli autobus sono in assegnazione e utilizzo ad ATAC Spa, azienda comunale di TPL urbano e suburbano del Comune di ...

IBE Driving Experience 2021, il 29-30 settembre a Misano

Riparte la macchina organizzativa di IBE Driving Experience, l’evento dedicato alla bus travel industry che permette di testare su pista gli ultimi modelli di autobus. L'appuntamento è per il 29 e 30 settembre 2021 al Misano World Circuit intitolato a Marco Simoncelli.