Iveco Bus vince un lotto della gara Cotral

Iveco Bus si è aggiudica il secondo lotto della gara Cotral. Nello specifico Iveco si porta a casa un contratto quadro da 100 Classe II Low entry con un primo applicativo da 20 esemplari (che probabilmente verrà rivisto al rialzo). A contendersi il lotto in oggetto si sono fronteggiate Iveco e la Man. La prima si è presentata con il Crossway LE mosso da Cursor 9 in tandem con la trasmissione automatica ZF, mentre il tedesco ha offerto il Lion’s City nella versione Classe II. Il Crossway, da quanto si apprende, avrebbe avuto la meglio sul Man, grazie alla riparametrazione del punteggio, per circa 20 punti. Ora la commissione di gara di Cotral procederà alla verifica della congruità dell’offerta per poi, se nulla dovesse ostare, avviare il processo di aggiudicazione ufficiale.

Iveco Bus

Iveco Bus rientra a casa di Cotral

Per Iveco Bus questa gara significa rientrare tra i fornitori dell’azienda pubblica laziale. Il primo lotto della gara in oggetto, aggiudicata il 19 dicembre scorso, aveva visto Solaris avere la meglio contro la stessa Iveco che dovette cedere il passo all’Urbino. Il costruttore polacco si era così portato a casa una gara da 300 Classe II normal floor con un primo applicativo da 50 unità. Questa gara seguiva quella del 2015, decisa poi nell’autunno del 2016, avente oggetto sempre Classe II e dove Solaris mise la firma sul lotto da 300 autobus (poi diventati 360) sfociato in una dura battaglia legale.

2019-05-24T16:27:46+00:0015 Maggio 2019|Categorie: TPL|Tag: |