San Sebastian (Spagna) – Irizar ha presentato ufficialmente il 12 metri elettrico battezzato i2e con un’autonomia di 200-250 chilometri garantita da un sistema di ricarica che richiede “sole” 5 ore. Il costruttore ha dichiarato che l’autobus i2e ė in grado di coprire un turno di 14-16 ore a una velocità media di 17 chilometri orari senza aver bisogno di essere ricaricato. Prestazioni garantite da un motore con una potenza nominale di 230 kW e un’energia immagazzinata dalle batterie di 376 kWh. Il low floor elettrico tre porte integrale di casa Irizar misura 11,9 metri, presenta 25 posti a sedere, due zone per portatori di handicap ed ė mosso da un motore elettrico Siemens ‘alimentato’ da batterie Fiaam. Nel futuro Irizar ha intenzione di equipaggiare l’elettrico di casa con un sistema a pantografo in grado di aumentare l’autonomia e diminuire il numero di batterie a bordo. Irizar ha dichiarato un investimento di 60 milioni di euro finalizzato, per lo più, alla realizzazione del nuovo stabilimento di produzione che sarà operativo dal 2016. Il modello visto in anteprima ė già operativo nella città di San Sebastian (Spagna), mentre altri due sono già in servizio a Barcellona.
Irizar partecipa al progetto europeo Zeus che ha l’obiettivo di promuovere l’introduzione di autobus elettrici nelle principali città europee.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Altas Novus City V7: (quasi) unico nel suo genere

Zhongtong, Altas, D’Auria. Questo il trio di brand dietro al Novus City V7, ultima novità del costruttore lituano presentata al Busworld di ottobre scorso e protagonista a inizio febbraio di un roadshow tra Trento e Bolzano curato dal dealer italiano di Altas, il gruppo D’Auria. Il modello è realizz...

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl