La versione da 12 metri dell’elettrico Irizar ie tram è approdata nella città spagnola di Vitoria-Gasteiz, capitale dei Paesi Baschi. Nei prossimi mesi, il bus effettuerà dei test senza passeggeri lungo il percorso della linea 2 del TUVISA, dove entrerà in servizio a metà del 2021. Il contratto è stato assegnato al costruttore nazionale un anno fa.

Vogliamo che la metà dei viaggi effettuati nella nostra città sia realizzata con veicoli elettrici

Questo l’obiettivo delineato dal sindaco di Vitoria-Gasteiz Gorka Urtaran.

Irizar ie tram da 12 metri

Irizar ie tram da 12 metri per Vitoria-Gasteiz

Il modello presentato è il bus elettrico Irizar ie tram da 12 metri, una novità assoluta dal momento che finora il mezzo è stato consegnato sempre nella taglia articolata.

Il veicolo ha 3 porte e 22 posti a sedere per i passeggeri. È azionato da un motore elettrico da 180 kW alimentato da batterie agli ioni di litio, anch’esse sviluppate e prodotte da Irizar e-mobility presso il plant dedicato all’elettromobilità di Aduna, Gipuzkoa. I veicoli saranno caricati in 4 minuti durante il servizio utilizzando stazioni di ricarica ultraveloci interoperabili.

Ricarica ultraveloce per gli e-bus Irizar ie tram 12 metri

Le stazioni di ricarica al tetto, già installate, saranno utilizzate per la ricarica ultraveloce dei veicoli alle fermate di Mendizorrotza e Boulevard. A quelle fermate, le batterie possono essere caricate in appena 4 minuti, sottolinea il produttore. Di notte, gli autobus saranno caricati lentamente presso il deposito. Anche l’intera infrastruttura di ricarica è stata sviluppata e fornita dal Gruppo Irizar.

Irizar, autobus elettrici con energia verde

Nelle parole di Hector Olabegogeaskoetxea, direttore generale di Irizar e-mobility, “Sarà la prima linea interamente elettrica a Vitoria-Gasteiz e a Euskadi. Ed è un progetto chiavi in mano che senza dubbio rivoluzionerà il sistema di trasporto urbano della capitale di Álava e ne farà un punto di riferimento a livello europeo”. Ha anche aggiunto che “I nostri autobus elettrici sono sviluppati e prodotti a Euskadi utilizzando l’energia verde della fattoria solare Ekian di Álava. Siamo orgogliosi di poter implementare le nostre soluzioni di elettromobilità nel nostro territorio”.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati