Iveco Bus

Iniziati i collaudi all’infrastruttura del Metromare di Rimini

Sono iniziati i collaudi all’infrastruttura del Metromare, il collegamento veloce attivo da Rimini a Riccione ormai da un anno (è stato infatti inaugurato il 23 novembre 2019), ma senza i veicoli titolari del servizio, i filobus Van Hool Exquicity 18, dotati di tecnologia IMC, e attrezzati per il trasporto biciclette, le cui consegne hanno subito ritardi, non ultimo il problema Covid.

Ad oggi sono giunti a Rimini i primi tre filobus snodati dei nove previsti, con i quali sono iniziati i test in linea e i collaudi all’infrastruttura a cura della commissione del Ministero dei trasporti (USTIF).

test metromare

foto: Calogero Taibi

Metromare di Rimini, è tempo di test

Il servizio passeggeri sul Metromare è stato già interrotto ieri, per la prima giornata di prove, e lo sarà anche oggi e domani, dalle 14.30. Le ultime corse partiranno da Rimini e Riccione rispettivamente alle 14.04 e alle 14.10. Nel weekend il servizio sarà regolare, mentre lunedi 23 e martedì 24 novembre il servizio sarà sospeso per tutta la giornata.

Le prime prove in linea svolte ieri hanno dato esito positivo. I filobus hanno svolto una serie di andate e ritorni in linea, sia in trazione elettrica che in modalità marcia autonoma (con la quale effettuano tra l’altro lo spostamento dal deposito alla linea). Molto apprezzate sono state la silenziosità e la regolarità di marcia, oltre che  la cabina di guida separata dall’ambiente viaggiatori, e sicuramente molto buono il comfort interno e l’illuminazione dell’ambiente viaggiatori.

Si attendono ora i risultati dei test nei prossimi giorni, tutto fa ben sperare in una prossima immissione in servizio dei filobus sul Metromare, collegamento che si è dimostrato all’altezza delle aspettative.

Stefano Alfano

test metromare

test metromare

2020-11-19T14:24:16+01:0019 Novembre 2020|Categorie: FILOBUS, TPL|
TRAVEL 874x90