Industria Italiana Autobus fornirà 13 nuovi autobus in Sardegna: 11 Vivacity da 9 metri e 2 Citymood 10 metri alla Società ARST di Cagliari. Nello specifico il Vivacity è un mezzo ideale per il servizio nei centri storici, nelle città di piccole e medie dimensioni ed in genere in ogni contesto urbano caratterizzato da difficile viabilità. A muoverlo pensa un FPT a sei cilindri Euro 6 montato trasversalmente. Il sistema di riduzione catalitica HI-eSCR, brevettato FPT Industrial, consente di rispettare i limiti Euro 6 senza l’utilizzo di EGR, migliorando le performance del motore e semplificandone la manutenzione. I componenti meccanici del vano motore e ai vani tecnici anteriori, dichiara il costruttore, sono facilmente raggiungibili. Il posto di guida, sviluppato secondo gli standard ISO-VDV, facilita la conduzione del mezzo migliorando comfort, visibilità e sicurezza.

Industria Italiana Autobus, ecco il Citymood per Cagliari

Il modello Citymood da 10,6 metri, invece, presenta un posto guida ergonomico, confortevole e spazioso, garantisce ottima visibilità per il conducente. Il Citymood monta il Cursor 9, propulsore da 8,7 litri turbo intercooler con sistema di alimentazione common rail Bosch. A differenza del suo predecessore Cursor 8, la pressione di iniezione arriva a 1.800 bar, ottimizzando la combustione ai fini della riduzione di HC e CO. L’abitacolo è caratterizzato da un andamento curvilineo del soffitto. L’illuminazione è realizzata mediante lampade a led integrate longitudinalmente in due canalizzazioni del soffitto e protette con pannelli trasparenti. Gli sportelli sopra i finestrini nascondono buona parte dell’impianto elettrico ed alcuni componenti di quello pneumatico, nonché permettono il passaggio dell’aria climatizzata che viene diffusa sia al centro del padiglione sia lateralmente verso le vetrature. Le pannellature interne sono di colore chiaro e ben si abbinano alle cornici grigie dei finestrini in materiale plastico termoformato. Il pavimento è realizzato in legno multistrato rivestito da gomma colorata (a scelta) di tipo antisdrucciolo.


In primo piano

D’Auria Furore. Il minibus turistico per la ripartenza

Il nuovo corso del Gruppo D’Auria prende il via nella nuova sede, già pronta a febbraio 2020, poco prima che si abbattesse l’uragano pandemico. E prende forma con una nuova freccia al proprio arco, il modello Furore in grado di alloggiare 31 persone su telaio Daily, e sull’onda di una chiara divisio...

Articoli correlati

26 autobus elettrici targati Karsan per Deva (Romania)

L’elettrificazione delle reti di trasporto della Romania continua a pieno ritmo, anche grazie a Karsan, che ha infatti vinto un appalto per 26 autobus elettrici per la città di Deva. Il costruttore turco aveva già consegnato veicoli elettrici a molte città della Romania e firmato contratti ad ...

Genova, il trasporto pubblico diventa gratuito

Il primo dicembre Genova comincera’ la sperimentazione del trasporto pubblico locale gratuito, a partire al momento dagli impianti verticali (ascensori, funicolari e cremagliere) e metropolitana. L’obiettivo, ha spiegato il sindaco Marco Bucci “e’ incentivare l’utilizzo...