Sui banchi per imparare trucchi e segreti della gestione di flotte di bus elettriche. Tornano i corsi tenuti da Andrea Bottazzi, responsabile della manutenzione automobilistica in Tper Bologna, che il 27 marzo sarà in cattedra, a Roma, nel corso di una giornata di formazione organizzata da Anav in collaborazione con AUTOBUS.

L’obiettivo è quello di acquisire gli strumenti teorici, tecnici e pratici per strutturare la messa in esercizio di una flotta di autobus elettrici

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

corso bottazzi bus elettrici anav

27 marzo nella sede Anav

“Analisi e dimensionamento flotte elettriche”: questo è il titolo della giornata, che riproporrà il format già messo in campo, il 17 maggio scorso, all’università di Bologna. Un appuntamento che aveva fatto il tutto esaurito. Il 27 marzo il corso si terrà a Roma, e prevede uno sconto del 50 per cento sulla quota di iscrizione se si è soci Anav. La formazione si terrà presso la sede Anav di Piazza Dell’Esquilino, 29 – Roma.

Il programma della giornata contemplerà, in apertura, il punto di vista di un costruttore, con Irizar e-mobility a portare la propria esperienza. Quindi sarà il turno del tecnico Anav Francesco Romagnoli, che interverrà su “Il quadro normativo: veloce analisi degli obblighi riguardanti l’acquisto di veicoli elettrici”. Quindi, parola a Bottazzi, per una giornata di attività teorica e pratica che si concluderà alle 17.30.
Il corso è rivolto ai tutti i rappresentanti delle aziende di trasporto pubblico locale, alle autorità e ai project manager nonché agli ingegneri e a tutti quei professionisti che vogliono approfondire il tema della mobilità elettrica.

In primo piano

Articoli correlati

Autolinee Toscane, Gianni Bechelli è il nuovo presidente

Autolinee Toscane ha un nuovo presidente, Gianni Bechelli. Il fiorentino, proveniente dal Gruppo Ratp Dev (di cui è consulente dal 2010 e dove continua a ricoprire la carica di consigliere di amministrazione) e con un passato da amministratore delegato in LFI-La Ferrovia Italiana, raccoglie il testi...

Due e-bus e otto colonnine elettriche: Ancona si tinge di verde

“Mobilità sostenibile”, due semplici parole entrate con forza, da anni, nelle agende di governo di tutto il mondo (o quasi). Sempre più Paesi e città stanno dedicando particolare attenzione – e importanti investimenti – su questo fronte. Uno dei primi pasi da compiere, non vi è dubbio, è quello di e...