Volvo 7900 Electric Bus_in_street_160406

Volvo ha deciso di attribuire il Volvo Technology Award 2016 ai motori elettrici del gruppo che hanno dato un impulso considerevole alla diffusione dei veicoli elettrici nel trasporto pubblico. Lanciati per la prima volta sul mercato nel 2009, i bus elettrici di Volvo hanno superato le 2500 unità vendute in 21 paesi in tutto il mondo. La domanda per veicoli leggeri, silenziosi e “puliti” è in costante crescita e lo sforzo fatto dalla casa svedese è il risultato del lavoro svolto da un team di esperti che ha dato vita ad una trasmissione elettrica proprietaria che risulta essere più leggera, competitiva e innovativa rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato. Un esempio tangibile del successo della mobilità elettrica per il TPL targata Volvo è rappresentato dal progetto ElectriCity e dalla linea 55 di Göteborg: grazie alla silenziosità e all’assenza di emissioni nocive è addirittura possibile installare fermate in ambienti chiusi. Nel futuro Volvo non esclude inoltre che la tecnologia di trasmissione elettrica possa essere applicata ad altri veicoli del gruppo, come i camion o i mezzi di Volvo Penta, quando il mercato sarà pronto.

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Euro Bus Expo torna al NEC di Birmingham dal 12 al 14 novembre 2024

Euro Bus Expo, la più importante fiera biennale del Regno Unito dedicata a autobus e coach, tornerà al NEC di Birmingham dal 12 al 14 novembre 2024 A 9 mesi dall’apertura della fiera, gli organizzatori annunciano che il 77% dello spazio espositivo è già stato venduto, a testimonianza della for...