89d3a3975ab1123f_800x800ar

Presentato in occasione di un incontro istituzionale tra Cina e Inghilterra, BYD ha svelato il primo autobus a due piani a zero emissioni destinato al mercato della capitale britannica. Il bus, primo di cinque esemplari in consegna, sarà utilizzato da Metroline per il servizio sulla linea 98 di Trasnport of London, il gestore di TPL di Londra, che ha già testato con Go-Ahead negli scorsi anni due autobus elettrici di BYD. Il nuovo autobus ha una capacità di 81 passeggeri e si ricarica completamente con un ciclo di circa 4 ore. Con una singola carica il bus riesce invece a percorrere oltre 300 chilometri, una distanza importante per una rete di autobus di circa 9000 mezzi che trasportano ogni giorno 6,5 milioni di passeggeri. L’ordine segna inoltre l’inizio di una partnership duratura tra BYD e Alexander Dennis (ADL): il primo si occuperà infatti della fornitura delle batterie e della tecnologia di ricarica, mentre il costruttore scozzese metterà a disposizione la sua esperienza nella costruzione e nella finitura di autobus a due piani.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Il Gruppo FS a InnoTrans con il bus a idrogeno di Qbuzz

Il Gruppo FS ha messo in mostra ad Innotrans, la più importante fiera internazionale dedicata alle tecnologie dei trasporti che si tiene a Berlino, uno dei suoi autobus green a idrogeno. I bus sono impiegati quotidianamente nelle province di Groningen e Drenthe dall’azienda olandese Qbuzz, ter...