”Il bando di gara per i servizi di TPL periferici di Roma Capitale andrà avanti fino alla scadenza fissata dall’amministrazione per la presentazione delle offerte a settembre prossimo. Il Tar del Lazio ha respinto infatti i ricorsi presentati dalle società ricorrenti, riconoscendo, in sostanza, le ragioni dell’amministrazione. E’ un dato di fatto ormai inoppugnabile”. Così in un post su Facebook l’assessore capitolino ai Trasporti Pietro Calabrese. ”Ricordo che la gara prevede l’affidamento del 20% del servizio, circa 30 mln di km, in due lotti distinti, a due diverse società. Ricordo inoltre che la gara è stata bandita come previsto dalla normativa vigente che impone agli enti con società in house di mettere sul mercato una percentuale del servizio di TPL”.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati