Loop Energy ha annunciato un accordo con il produttore di autobus slovacco Mobility & Innovation (M&I). M&I ha ordinato altri dieci sistemi a celle a combustibile per tenere il passo con la domanda del suo autobus urbano a idrogeno.

In precedenza, le due società avevano collaborato per sviluppare il prototipo dell’autobus, completare i test sul campo e ottenere l’omologazione UE. Il bus utilizza il sistema a celle a combustibile S300 (30 kW) di Loop Energy.

«M&I ha fatto enormi progressi nel mercato negli ultimi mesi e siamo orgogliosi di essere il loro partner per le celle a combustibile mentre continuano il loro viaggio», ha affermato George Rubin, Chief Commercial Officer della canadese Loop Energy.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...