Per una fiera a forte vocazione turistica qual è IBE Intermobility and Bus Expo – quest’anno l’appuntamento biennale si è svolto, a Rimini Fiera, in concomitanza con il TTG – le più importanti novità non potevano che essere nel segno dei coaches.

Negli spazi espositivi di Rimini Fiera, infatti, ha fatto capolino la nuova generazione dei turistici di Ulm, ovvero i Setra Top Class e Comfort Class. Un modello amatissimo e di primissimo livello, che si è rifatto il look, rimanendo fedele all’efficienza di sempre. Presso lo stand Daimler, spazio per l’Intouro ibrido, mentre disponibili per i test drive l’eCitaro e due Turistici della Stella.

Dalla Germania saliamo verso Nord, facendo rotta verso la Svezia. Due le news in salsa svedese: per la prima volta in Italia ecco il 13 litri made in Volvo, di cui vi abbiamo parlato nelle scorse settimane (servizio dedicato sul numero di settembre), vestito in ammiccante livrea giallo-oro.

Dunque il nuovo Scania Touring: il coach del Grifone sfoggia un nuovo design interno (dove spicca il legno all’ingresso), e un nuovo telaio, motore e cambio tutti (ri)fatti in casa, sfruttando la tecnologia già adottata nel 2018 per i truck.

In ultimo, ma non per importanza, quello che Irizar ha definito essere “il coach più efficiente della nostra storia”: l’i6S, peraltro finalista ai Sustainable Bus Awards 2023 (domani la premiazione a Next Mobility Exhibition), ha ridotto il proprio peso di 950 chilogrammi e i consumi del 13 per cento.

Dunque, tutti gli altri: Van Hool presente con tre mezzi (di cui un double decker di MarinoBus), Vdl con un Futura e il Citea di nuova generazione (presentato a InnoTrans, Berlino). A timbrare anche il cartellino Iveco con l’elettrico che ha “pedalato” al Giro d’Italia e il CampBus, e Industria Italiana Autobus, con due mezzi, uno a gas e un diesel.
E ancora, dalla Turchia ecco Karsan con i 6 metri dell’e-Jest, gli 8 dell’e-Atak e i 12 dell’e-Ata, anch’esso finalista – nella categoria Urban – agli Sby 2023 e Otokar.
Infine, massiccia la presenza del Gruppo D’Auria, che in tandem con Altas Auto, è scesa in Riviera a bordo di quattro veicoli, e di Troiani, che ha mostrato tutta la propria potenza di fuoco sfoggiando la bellezza di nove autobus, in larga parte targati Temsa.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

I nuovi E-Way di Iveco Bus sbarcano in Uruguay

La mobilità sostenibile ed elettrica di casa Iveco Bus arriva anche nelle strade dell’Uruguay, dove il costruttore ha portato la nuova generazione di mezzi E-Way full electric. «La sostenibilità è una priorità fondamentale per Iveco Bu. È una scelta che facciamo ogni giorno, considerando l&#82...