dscn4592
A Gorizia prende il via la tredicesima edizione di ‘Gusti di Frontiera’, autobus e treni fanno gli straordinari. In occasione della manifestazione enogastronomica, l’Azienda provinciale di trasporti della città metterà a disposizione decine di bus navetta che, da venerdì 23 settembre a domenica 25, faranno la spola tra i parcheggi e il luogo della festa. Previsto un collegamento anche dalla stazione dei treni. L’attesa degli autobus potrà durare da un minimo di 7 a un massimo di 15 minuti.
L’iniziativa raccoglie grandi numeri di partecipazione. L’anno scorso la collaborazione tra Trenitalia e Apt Gorizia ha permesso di trasportare sui bus navetta oltre 70mila persone, ha ricordato la presidente dell’azienda di tpl Sara Cumar. Quest’anno la sinergia, col coinvolgimento della Regione, si rinnova: quarantuno treni speciali si aggiungeranno, lungo i tre giorni, ai 116 già previsti, per un’offerta totale di 52mila posti. I mezzi collegheranno Trieste, Udine, Monfalcone e anche l’area di Pordenone con Gorizia. Una volta giunti in stazione, i visitatori potranno usufruire dei bus navetta. I mezzi dell’Apt partiranno anche dai tre parcheggi scambiatori individuati dall’organizzazione.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati