È stata approvata ieri la delibera che permetterà ai controllori di Gtt di diventare agenti di polizia amministrativa. La proposta è stata avanzata da Francesco Balocco, Assessore regionale ai Trasporti, e da Giovanni Maria Ferraris, Assessore alla Polizia Locale della Regione Piemonte. Di fatto l’approvazione della delibera stabilisce la possibilità di istituire dei corsi che permettano l’abilitazione al corpo di polizia locale attraverso la formazione teorica e pratica che sarà però a carico delle aziende di trasporto pubblico locale del Piemonte. Gli assistenti alla clientela di GTT, Gruppo Torinese Trasporti, vedranno ora un adeguato riconoscimento, fortemente sostenuto dal Comune di Torino e dall’Assessorato ai trasporti, anche nell’attività di lotta all’evasione. Claudio Lubatti, Assessore alla viabilità e ai trasporti di Torino ha così commentato: “La delibera rappresenta un tassello importante del quadro di azioni che stiamo mettendo in campo nella lotta all’evasione tariffaria sui mezzi pubblici Gtt, mantenendo al centro dell’attenzione la sicurezza dei lavoratori interessati”. Gtt è infatti già al lavoro per preparare gli atti necessari a far partire questa nuova iniziativa nel minor tempo possibile.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl