La gara da 320 autobus per rinnovare la flotta di Atac è andata deserta. Non finiscono i problemi della municipalizzata capitolina, per la quale una bella iniezione di autobus nuovi sarebbe veramente una discreta boccata di ossigeno. E invece…

Atac

La prima tranche dei 600 nuovi bus

La giunta di Roma aveva deliberato in primavera l’acquisto di 320 nuovi autobus, prima tranche dei 600 nuovi mezzi promessi dalla giunta capitolina per il prossimo triennio. A consentire gli acquisti sarebbe intervenuta una variazione di bilancio da 167 milioni di euro. Il bando, del valore di 98 milioni, era stato pubblicato il 23 maggio. Il valore complessivo è pari a circa 80 milioni di euro.

Atac, una gara bandita appena dopo gli incendi

La misura era stata licenziata a pochi giorni di distanza dal caso scoppiato con l’incendio di un autobus a due passi da Montecitorio. Un ennesimo caso di rogo che ha smosso l’opinione pubblica e si è conquistato le prime pagine dei giornali. Ora è trapelato che la gara si è tradotta in un nulla di fatto: nessun costruttore ha presentato offerta per aggiudicarsi i 320 nuovi mezzi.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Autolinee Toscane, un nuovo bus ogni 2 giorni

Un bus ogni due giorni da ora a fine 2024, e poi il grande balzo che vedrà due bus nuovi ogni giorno (festivi e domeniche compresi) sulle strade della Toscana per garantire un servizio di trasporto pubblico locale sempre più efficace, efficiente e sostenibile sia dal punto di vista ambientale che so...

Riviera Trasporti, niente gestione in-house del tpl di Imperia

“Non ci sono le condizioni per l’affidamento in house, devono essere garantite efficienza ed economicità, che mancano nel piano industriale presentato da Riviera Trasporti“. Così il presidente della Provincia Claudio Scajola, ha aperto il getto di una doccia gelata all’operatore ci...
Tpl