Flixbus, al via i collegamenti con l’aeroporto di Milano Linate. È boom negli aeroporti

Flixbus continua a puntare sui collegamenti con gli aeroporti: in partenza i collegamenti con Linate. Nel frattempo, sono triplicate le prenotazioni per Malpensa. Del resto, Milano è la città più connessa da Flixbus, oggi, in Italia: dal capoluogo lombardo sono raggiungibili ben 300 città in 13 paesi.

flixbus

Flixbus sbarca a Linate

Flixbus è ora operativa anche a Linate, annuncia Flixbus Italia questa mattina con una nota stampa: alle fermate già esistenti presso i terminal di Lampugnano, San Donato e Sesto San Giovanni il leader europeo dei viaggi in autobus ne aggiunge un’altra in area milanese, ampliando i punti di contatto con il capoluogo e collegando l’aeroporto con 13 città in Liguria, Veneto, Trentino, Alto Adige, Emilia, Toscana e Francia. Il servizio collega già Linate, senza cambi, con varie città della Riviera Ligure (Genova, Savona, Albenga, Imperia e Sanremo) e del Trentino-Alto Adige (Trento, Bolzano e Rovereto) e con Bologna, Verona, Firenze e Siena. È inoltre disponibile un collegamento diretto internazionale con Nizza.

Flixbus fa il boom… in aeroporto

Tra i fattori che hanno spinto Flixbus a investire su Linate, spiegano da Flixbus Italia, i numeri da capogiro registrati a Malpensa e Orio al Serio: a Malpensa gli arrivi e le partenze sono più che triplicati nel solo 2018 grazie anche al lancio dei primi collegamenti internazionali con lo scalo, mentre a Orio, dove FlixBus opera da ben tre anni, si è assistito, sempre nel 2018, a un incremento delle prenotazioni pari a quasi il doppio. «Il successo dei collegamenti con gli aeroporti italiani attesta l’esistenza di un’utenza sempre più propensa a ricorrere a forme di mobilità intermodale, preferendo l’uso combinato di mezzi collettivi all’auto privata. Siamo lieti di poter contribuire a incentivare questo trend, destinato ad avere ricadute positive per l’ambiente e di conseguenza per la società» ha dichiarato Andrea Incondi, Managing Director di Flixbus Italia.

Milano il principale hub Flixbus d’Italia

Prima città ad essere raggiunta dagli autobus verdi (oltre che città eletta da Flixbus a luogo della sua sede italiana, nell’avveniristico quartiere di Porta Nuova), Milano si riconferma nuovamente il principale hub della rete nazionale di FlixBus, come dimostrano i collegamenti disponibili con oltre 300 città in 13 Paesi. In virtù della sua posizione, nel 2018 il capoluogo ha assunto crescentemente il ruolo di crocevia tra il sud e il nord Europa: proprio a Milano convergono infatti i recenti collegamenti con la Calabria e la Sicilia, che raccolgono un bacino di studenti e giovani lavoratori fuorisede in crescita costante, quelli per la Francia e il nord Europa, e in generale tutte le grandi direttrici nazionali e internazionali che percorrono il continente.
Contestualmente alla recente estensione dei collegamenti verso la Calabria e la Sicilia, è stata potenziata anche la frequenza sulle rotte principali: Venezia è ora raggiungibile fino a 22 volte al giorno, mentre per Firenze e Roma partono fino a 20 corse giornaliere. Inoltre, Torinosi raggiunge fino a 15 volte al giorno e Napoli fino a 11 volte al giorno.

2019-01-22T11:05:56+00:0022 Gennaio 2019|Categorie: AUTOBUS NEWS, TURISMO|Tag: , , , |