Sono più di gli 80 autobus in attesa di dare il benvenuto al pubblico di Euro Bus Expo, la fiera di riferimento del Regno Unito per il settore degli autobus e dei coach, pronta a tornare a Birmingham dal primo al 3 novembre.

Come già accennato, oltre 80 mini, midi e full-size da esplorare nei singoli stand, nell’area Miniplus e nell’area esterna Zero Emission Zone. Sponsorizzata da ESP Utilities Group ed Enel X, la Zero Emission Zone presenterà i più recenti veicoli progettati per decarbonizzare i viaggi dei passeggeri. Inoltre, ESP Utilities Group ed Enel X Way forniranno strutture di ricarica per le dimostrazioni.

Euro Bus Expo: tutti i costruttori

I visitatori avranno la possibilità di salire sul Sigma 10. Parte della nuova gamma di veicoli elettrici a batteria di Mellor, il Sigma 10 ha una capacità massima di 70 passeggeri e può essere specificato in configurazioni a una o due porte. L’autobus completamente elettrico a un piano è disponibile con una variante ad autonomia estesa per i profili di percorso più lunghi.
Mellor esporrà nel proprio stand altri due veicoli della gamma, tra cui il debutto nel Regno Unito del Sigma 8. Il midibus elettrico a batteria è disponibile nelle configurazioni a una o due porte, con una capacità massima di 54 passeggeri. Il Sigma 8, completamente elettrico, offre una grande flessibilità per un’ampia gamma di operazioni, afferma il produttore di Rochdale. Il Sigma 7 completa l’offerta di Mellor. L’azienda annuncia ulteriori varianti di questo modello, ora con quattro specifiche distinte. Può essere specificato in configurazioni a una o due porte, con specifiche standard a pianale alto, pianale basso accessibile e piattaforme a chiamata, e ha una capacità massima di 31 passeggeri.

eVersum mobility solutions porterà il suo elettrico a batteria a un piano eShuttle, che serve per le operazioni in città e nell’ultimo miglio e per il trasporto passeggeri negli aeroporti. L’eShuttle offre un trasporto economico, a bassa rumorosità e a emissioni zero per un massimo di 60 persone, afferma l’azienda.

Equipmake presenterà un due piani ripotenziato da ibrido diesel-elettrico OEM a batteria elettrica.

PHVC Minibus & Fleet Suppliers presenta un minibus elettrico a batteria Ford E-Transit e un minibus elettrico a batteria Ford E-Transit con conversione per sedie a rotelle.

Switch Mobility presenterà un trio di autobus elettrici a batteria, tra cui il primo bus completamente elettrico progettato per il mercato europeo, l’e1 da 12 metri. L’e1 include la più recente tecnologia NMC powerpack per ridurre la massa, aumentare l’efficienza e garantire una maggiore autonomia per kg. La struttura leggera del telaio e della carrozzeria migliora l’efficienza, garantendo il più basso TCO per gli operatori e aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi di zero netto, afferma il produttore.
Switch Mobility esporrà anche il Metrocity 10.8 e il midibus Metrocity 8.7 metri: Con un peso di appena 7,8-8,8 tonnellate e dotati della tecnologia delle batterie NMC, possono percorrere fino a 190 miglia con una singola carica, con una ricarica completa in tre ore.

switch mobility e1

Da Alexander Dennis, il due piani Enviro400FCEV a idrogeno e celle a combustibile, l’Enviro200EV a batteria e il Volvo B8R Plaxton Leopard.

BASE Coach Sales esporrà tre macchine: un MAN RR4 Beulas Aura, uno Scania K320NB MOBIpeople Explorer e uno Scania K360NB MOBIpeople Premium 350.

Harris Bus & Coach UC porterà invece un autobus Higer Azure, un midibus Higer Steed a batteria e un midibus Iveco Daily Crusader a pianale ribassato.

EVM mostra la varietà della sua gamma, portando in fiera otto veicoli. Tra questi, tre midicoaches: un Iveco Daily Erener Revolution, un AOS Grand Toro e un AOS Visigo. Saranno presenti anche due minibus: un Mercedes-Benz Sprinter EVM X-Clusive e un Mercedes-Benz Sprinter EVM Grand Tourer. Completano l’offerta tre modelli elettrici a batteria: un minibus Iveco Daily EVM Composite Mobility, un minibus e-Cityline a pianale ribassato e un midibus AOS Novociti Volt.

Anche Ilesbus esporrà una selezione dei suoi veicoli mini e midi. Sarà presente un midibus Iveco Daily Ilesbus I-City Max a pianale ribassato da 35 posti con accesso per sedie a rotelle, PSVAR completo e una scelta di equipaggiamenti di destinazione. Il produttore turco porterà anche un minibus a pianale ribassato Mercedes-Benz Sprinter Ilesbus I-City 20 da 20 posti, accessibile alle sedie a rotelle, e un minibus Mercedes-Benz Sprinter Ilesbus Harmony, disponibile con 16, 19 o 22 posti. I visitatori potranno vedere un Iveco Daily Ilesbus Glance 33, disponibile con 29, 31 o 33 posti a sedere e spazio per i bagagli con gavoni laterali e bagagliaio posteriore. Inoltre, un Iveco Daily Ilesbus Glance PSVAR midicoach, da 29 o 31 posti, con un sollevatore laterale posteriore e un equipaggiamento completo per la destinazione.

Irizar UK presenterà tre coach della sua gamma Integral, tra cui l’Irizar i6S su motori MX di DAF, abbinato al cambio Zf. Disponibile da 10,8 a 14 metri, offre una capacità di 38-63 posti a sedere. Il veicolo è stato premiato con il Sustainable Bus Award 2023 nella categoria Coach.

Irizar e-mobility presenta un ie Tram, un autobus elettrico a batteria, che offre l’aspetto e le caratteristiche di un tram con la flessibilità di un autobus urbano. La versione da 12 metri esposta è a carica automatica, ma sono disponibili anche varianti da 18 metri.

Irizar ietram Pamplona

Ci saranno un paio di novità per Temsa, che esporrà il suo HD13 PSVAR da 57 posti, ora offerto per la prima volta come modello RHD. Inoltre, il lancio del Temsa MD9 PSVAR in configurazione da 39 posti.

I visitatori dello stand Omnibus potranno ammirare un AEC Regent MCCW a due piani appena restaurato. Con una storia di oltre 90 anni, l’autobus è tornato a nuova vita dopo un restauro da 500 milioni di sterline da parte del Transport Museum Wythall.

Oltre allo Yutong TCe12 nella Zero Emission Zone, Pelican Bus and Coach esporrà i seguenti veicoli:

  • TC9 midicoach: in grado di ospitare fino a 37 passeggeri, il TC9 è alimentato da un motore Cummins da 320 CV e da un cambio automatico ZF. È disponibile una versione per la mobilità che trasporta fino a otto persone in sedia a rotelle.
  • Yutong E12 a un piano: elettrico a batteria in grado di trasportare fino a 70 passeggeri, dotato di una batteria da 422 kWh e del sistema di sicurezza YESS
  • Yutong GT12: un coach di lusso con 53 posti a sedere e toilette centrale incassata. È alimentato da un motore DAF da 450 CV con cambio automatico ZF.

Scania (Gran Bretagna) esporrà un K410C Irizar i6S Efficient, un autobus a un piano K280C Higer Fencer F1 e un telaio per autobus elettrico a batteria C250E.

Altri veicoli in mostra saranno un intermedio EX11H, unTX17 Astron e un autobus Altano di Van Hool; uno a batteria BZL e un 9700 di Volvo Group (Regno Unito); un ADL Enviro200 di Freeway Fleet Systems e un autobus a due piani ibrido diesel-elettrico ADL Enviro400H di RGI Bus & Coach Refurbishment.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

I nuovi E-Way di Iveco Bus sbarcano in Uruguay

La mobilità sostenibile ed elettrica di casa Iveco Bus arriva anche nelle strade dell’Uruguay, dove il costruttore ha portato la nuova generazione di mezzi E-Way full electric. «La sostenibilità è una priorità fondamentale per Iveco Bu. È una scelta che facciamo ogni giorno, considerando l&#82...