ebusco-boreal-norvegia

La Norvegia conferma il suo impegno verso l’utilizzo di mezzi a basse emissioni inquinanti con l’introduzione di un nuovo autobus totalmente elettrico. Dopo un anno di trattative, entrerà in servizio il prossimo 7 aprile per le strade e i dintorni di Stavanger il primo autobus 100% elettrico prodotto da un costruttore danese. È un bus di Ebusco, azienda danese con sede a Helmon specializzata nella produzione di autobus elettrici, e sarà utilizzato per il trasporto pubblico locale nelle località a nord del paese sulla linea 6. Personalizzato secondo le esigenze di Boreal Transport Norge AS, l’autobus di Ebusco è lungo 12 metri, può ospitare a bordo 90 passeggeri e ha una scocca in alluminio. La sua autonomia è in linea con gli altri mezzi elettrici della Norvegia e può percorrere 200 km con una singola ricarica grazie ad una batteria da 250 kWh. In aggiunta, l’operatore norvegese ha voluto equipaggiare il mezzo con una batteria che possa essere ricaricata ad un voltaggio di 311 kWh, aumentando l’autonomia di percorrenza a 300 chilometri. Il bus, come detto, è 100 elettrico e non produce alcuna emissione inquinante: niente CO2 o polveri sottili. Ebusco si è inoltre assicurata che l’autobus, e soprattutto le batterie, possa resistere alle difficili condizioni climatiche del paese, grazie all’esperienza già acquisita con la prima fornitura nella penisola scandinava lo scorso anno di un bus in servizio a Espoo.

In primo piano

Articoli correlati

Tpl Fvg e Trieste Trasporti lanciano il servizio del bus a chiamata

Un “nuovo” e più veloce collegamento tra Trieste e le località più periferiche dell’altopiano del Carso, in particolare il versante Est. Già, perché Tpl Fvg e Trieste Trasporti sono in procinto di lanciare – da lunedì 23 maggio – il nuovo servizio sperimentale di trasporto a chiamata. Il bus a chiam...
Tpl

23 nuovi autobus ibridi Mercedes per Autoguidovie

Entreranno a breve in servizio, operando nell’area Monza-Brianza e Milano Sud-Est. Autoguidovie taglia le emissioni – stimando un risparmio di CO2 pari a 50t l’anno, che equivalgono alla capacità di assorbimento di 12000 alberi in ambito urbano – e presenta in piazza Roma a Monza i nuovi autobus del...

Tpl Sardegna, sette milioni di euro per pensiline e aree di fermata

La Giunta regionale della Sardegna, con una delibera approvata nelle ultime ore su proposta dall’assessore dei Trasporti, Giorgio Todde, ha stanziato 7 milioni di euro per la realizzazione e il potenziamento delle pensiline e delle aree di fermata degli autobus del servizio di tpl su gomma sul...
Tpl

Atac e Club Italia lanciano il progetto MaaS a Roma

Uscire di casa e arrivare a destinazione grazie a un percorso integrato intelligente, economico e che fa bene all’ambiente. E, ancora, far crescere la quota modale del trasporto pubblico diminuendo il numero delle auto in città. È questo l’obbiettivo del Mobility as a Service (MaaS), una...