Schermata 2016-07-12 alle 19.22.13

Treno-autobus-bici. Trenitalia e Dolomitibus puntano sul trasporto modale lanciando un’iniziativa promossa da Regione Veneto, in collaborazione con la Provincia di Belluno, dedicata agli amanti del ciclismo. Fino all’11 settembre sarà infatti possibile raggiungere Cortina d’Ampezzo, cuore delle Dolomiti, con la propria bicicletta grazie all’iniziativa “Trenobus delle Dolomiti”. Ogni fine settimana e nei giorni festivi sarà possibile partire dalla stazione di Venezia Santa Lucia e da Vicenza/Padova in treno, imbarcando la propria bicicletta, per raggiungere la località di Calalzo dove verranno messi a disposizione dei bus attrezzati con carrelli adibiti al trasporto delle bici, con direzione finale Cortina. Da qui si potrà percorrere in bicicletta l’ultimo tratto verso il passo Cimabianche o ridiscendere verso Calalzo, percorrendo la pista ciclabile sorta sul tracciato della vecchia ferrovia che offre scorci mozzafiato. Il patrimonio dell’Unesco diventa così accessibile anche agli amanti delle due ruote che, per sfruttare l’iniziativa, dovranno prenotare preventivamente – e fino ad un massimo di 20 minuti prima della partenza del treno – il propio posto bici sulla rastrelliera agganciata ai tradizionali autobus.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati