Dieci Scuolabus nati dalla professionalità e dalla passione per l’innovazione della Tomassini Style, unite alla meccanica Mercedes-Benz sono stati consegnati alla città di Reggio Calabria. Sicuri, comodi e anche belli, i veicoli sono destinati al trasporto degli alunni delle scuole medie, elementari e materne della città calabra. Tomassini Style non lascia nulla al caso, soprattutto quando si parla del trasposto dei più piccini, finiture di qualità e materiali certificati. La sicurezza prima di tutto I nuovi Scuolabus, customizzati dalle sapienti mani delle maestranze della Tomassini Style, sono tutti equipaggiati con motori Mercedes-Benz Diesel Iniezione Diretta Common Rail (CDI), categoria Euro 6 per un bassissimo impatto ambientale. Inoltre in quanto a sicurezza i veicoli sono dotati dei più avanzati sistemi di controllo quali: Adaptive ESP comprensivo di ABS, ASR e Lane Keeping Assist, l’innovativo sistema di assistenza alla guida che supporta attivamente il guidatore nel mantenimento della corsia (sistema antisbandamento).

Scuolabus Tomassini

Scuolabus Tomassini Style

Compatti, robusti e sicuri gli scuolabus Tomassini , dotati di aria condizionata per tutto l’abitacolo, si fanno notare per l’elegante sobrietà delle linee e per l’elevato livello di comfort abbinato ai moderni rivestimenti interni. Due dei dieci veicoli commissionati dal Comune di Reggio Calabria sono stati realizzati per essere adatti al trasporto disabili, dando così la possibilità a molti ragazzi di raggiungere la scuola in autonomia. Il Made in Italy di Tomassini Style Come in ogni progetto anche nella realizzazione di questi Scuolabus c’è la filosofia e tutta la professionalità della Tomassini Style, realtà che dal 1964 è sinonimo di qualità, innovazione e Made in Italy. In un settore dove molte aziende si sono trasformate negli anni da produttrici a semplici distributrici, Tomassini Style è sempre rimasta fedele alle proprie radici, alla propria mission: qualità, credibilità e serietà.

Scuolabus Tomassini

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Dieci Scania-Irizar i4 a metano per ATC Esercizio, La Spezia

La flotta di ATC Esercizio, La Spezia, ha dato il benvenuto a dieci autobus ecologici firmati Irizar su telaio Scania: si tratta del modello i4 a metano. I nuovi arrivati nella famiglia dell’operatore spezzino – che li metterà alla frusta per i profili di missione extraurbani – son...
Tpl

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl