Schermata 2016-03-04 alle 16.14.16

Daimler amplia l’offerta degli optional installabili sui bus di alta gamma: i Mercedes-Benz Citaro, i Comfort-Class 500 e i TopClass 500 potranno ora essere dotati di nuovi e scintillanti fanali a LED. Si tratta di una prima assoluta, assicurano da Germania, per gli autobus che per la prima volta potranno essere dotati delle tecnologie più recenti ed innovative nel campo dell’illuminazione. Fanali a LED significa maggiore visibilità, che si traduce in maggiore sicurezza e in minori costi operativi. I LED hanno infatti una vita più lunga rispetto alle tradizionali lampadine e garantiscono performance superiori, caratteristiche in linea con le esigenze dei bus top di gamma. Con una visibilità migliorata gli autisti affaticano meglio gli occhi e possono concentrare la loro attenzione sulla strada, riducendo i possibili incidenti. I bus di Mercedes-Benz e Setra hanno ora a disposizione uno strumento in più, quindi, per farsi vedere, soprattutto con cattive condizioni climatiche o durante i viaggi notturni. Il nuovo optional di casa Daimler si aggiunge alle molteplici soluzioni messe in campo per migliore la visibilità e l’illuminazione, iniziate nel 1999 con l‘introduzione del fanali allo xeno e culminati ora con l’illuminazione a LED.

Schermata 2016-03-04 alle 16.13.52 Schermata 2016-03-04 alle 16.14.04 Schermata 2016-03-04 alle 16.14.10

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Volvo Buses firma una partnership con Optibus e Stoneridge

Optibus e Stoneridge sono stati scelti da Volvo Buses come nuovi partner nell’ambito dei servizi connessi e delle soluzioni digitali. L’obiettivo della casa svedese è, parole loro, «mettere a disposizione dei nostri clienti il software di gestione delle flotte di trasporto pubblico di Op...

Siemens, le soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Adas revolution: la nuova suite di Daimler Buses

Il 7 luglio entrano in vigore le nuove norme di sicurezza Ue. Daimler Buses rilancia con una suite Adas aggiornata di tecnologie, a partire dalla sesta edizione dell’Aba. Li abbiamo provati tutti La drastica riduzione del numero e delle conseguenze degli incidenti stradali è un obiettivo dichiarato ...