daimler-buses-growth-plans-6

Con una nota ufficiale Daimler AG smentisce le dichiarazioni del Deutsche Umwelthilfe, associazione non governativa tedesca, dichiarandosi estranea alla manipolazione dei test riguardanti le emissioni dei propri veicoli. La comunicazione arriva pochi giorni dopo lo scoppio del “dieselgate” dove al centro sono finiti i test falsificati sulle emissioni dei veicoli a diesel negli USA e il conseguente giro di vite anche in Europa. La casa tedesca respinge al mittente le accuse di falsificazione dei risultati delle emissioni nocive, affermando che non sono stati utilizzati e mai saranno utilizzati dispostivi distorsivi. I motori utilizzati da Daimler, sia diesel sia a ciclo Otto, rispondono ai requisiti di legge in materia di emissioni e il costruttore esclude ogni coinvolgimento in attività contro le regole. Allo stesso tempo, Daimler si impegna in Europa e in Germania a sviluppare nuovi metodi di prova che misurino le emissioni sulla base di condizioni di guida reali.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

I nuovi E-Way di Iveco Bus sbarcano in Uruguay

La mobilità sostenibile ed elettrica di casa Iveco Bus arriva anche nelle strade dell’Uruguay, dove il costruttore ha portato la nuova generazione di mezzi E-Way full electric. «La sostenibilità è una priorità fondamentale per Iveco Bu. È una scelta che facciamo ogni giorno, considerando l&#82...

La storia di Franco Pala, autista del Cagliari Calcio da 6 anni

Il dodicesimo uomo del Cagliari Calcio. Non ce ne vorrà la tifoseria del Casteddu (perché solitamente il dodicesimo uomo è il pubblico della squadra), ma almeno per questa volta l’uomo in più dei rossoblù è Franco Pala. Che di professione non fa il calciatore, ma il conducente di bus. E il signor Pa...